Avrete sicuramente notato da alcuni giorni le pubblicità di una nuova Fiction dal titolo ‘C’era una volta Studio Uno’. È probabile che, per la maggior parte delle persone, questo nome non indichi nulla e non susciti alcuna emozione: in effetti, ‘Studio Uno’ era un programma andato in onda dal 1961 al 1966 su quello che, all’epoca, si chiamava ancora Programma Nazionale e che, soltanto poi, è divenuto Rai Uno. Si tratta, forse, della prima trasmissione che riuscì ad entrare in tutte le cose e i più anziani tra di voi ricorderanno sicuramente le serate trascorse dinanzi alla Televisione, quando tutta la famiglia si riuniva dinanzi alla magia delle immagini in movimento.

Ebbene, la Rai ha deciso di festeggiare se stessa, lanciando una fiction che racconta quegli anni d’oro e di speranza per tutta l’Italia.

Fiction C’era una volta Studio Uno: trama, anticipazioni e news

La Rai, dunque, ha deciso di mettere in campo un’operazione nostalgia intorno a quelli che furono gli anni d’oro non solo della televisione ma anche di tutta l’Italia: ‘C’era una volta Studio Uno’ racconta non solo questo programma storico, ma tutto il nostro paese, quando, in pieno boom economico, le speranze di ognuno erano rivolte verso il miglioramento delle propria condizione, quando si poteva sognare in grande e le speranze spesso si realizzavano. Sembra quasi un monito ai nostri tempi e ai giovani di oggi: anche se la nostra epoca dà poche opportunità, bisogna continuare a sognare.

La trama della fiction racconta la storia di tre ragazze: Giulia (interpretata da Alessandra Mastronardi) è una giovane sognatrice di 25 anni che vedremo impegnata in una relazione importante con Andre, un ingegnere; c’è poi Elena (interpretata da Giusy Buscemi) che sogna di diventare una stella del ballo e Rita (interpretata da Diana Del Bufalo) che, invece, si impegna perché vuole essere la nuova Mina.

Si tratta della classica operazione sul ‘come eravamo’ e, nonostante attiri probabilmente più il pubblico maturo, il nostro consiglio è rivolto ai più giovani: uno sguardo al mondo degli anni ’60 potrà, forse, dare qualche consapevolezza in più sul nostro presente, sicuramente più difficile e con meno sogni. La Rai sembra invitarci a sognare un po’ di più.

La fiction andrà in onda il 13 ed il 14 febbraio 2017 su Rai 1. Per info su altre Serie TV e anticipazioni, cliccate su 'Segui'.