Claudio Lotito non ha gradito i fischi dei tifosi della Salernitana: 'Abbiamo dato il massimo per raccogliere il minimo'. Il patron granata ha spiegato che il Novara ha giocato per il pareggio ed alla fine ha ottenuto quello che voleva. Lotito ha spiegato che queste partite sono insidiose perché possono chiudersi anche con un'amara beffa: 'Mi è capitato già con la Lazio'. Il massimo dirigente ha elogiato la prestazione di Minala.

Il massimo dirigente ha spiegato di aver visto un buon approccio da parte del centrocampista. Lotito è tornato sulle polemiche relative alla campagna trasferimenti di gennaio. 'Abbiamo ingaggiato calciatori funzionali alla causa e soddisfatto le richieste del mister. I contestatori evidentemente amano fare collezione di figurine'.Il patron della Salernitana ha sottolineato che altre società hanno cambiato tanto ma finora hanno raccolto poco in termini di punti.

Bollini: 'Le dirette concorrenti si sono rinforzate'

'Anche noi ci attendiamo tanto dai tifosi in termini di presenza. Per fortuna allo stadio vengono almeno sempre gli stessi'. Il presidente granata ha sottolineato che la Salernitana ha giocato alla pari con tutte le grandi e che con il Verona ha perso per due episodi. Sulla questione mercato è tornato anche bollini che ha spiegato di non aver mai contestato la società per non aver effettuato ulteriori operazioni di mercato.

'Ho sempre un confronto leale con la proprietà e con il direttore Fabiani. Ho semplicemente detto che le squadre di bassa classifica si sono rafforzate tutte'.

'Troppi trenta giorni di mercato'

Il tecnico ha elogiato Gomis ed ha sottolineato il positivo rientro nell'undici titolare di Raffaele Schiavi. 'Il vero problema del mercato è che dura trenta giorni e disturba il lavoro di allenatore e squadra'.

Esordio incoraggiata per il centrocampista Minala. A fine partita il camerunense ha sottolineato che non venuto a Salerno per gli elogi ma per arrivare in alto con il club granata. Rammaricato Perico per le occasioni sprecate contro il Novara: 'E' mancata soltanto un po' di concretezza'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto