Manca poco per l’atteso ritorno della coppia d’acciaio Frank e Claire Underwood. Per chi non avesse Netflix, non c'è da disperarsi, la quinta stagione di "House of Cards", in uscita in contemporanea con gli Usa, debutterà su Sky Atlantic il prossimo 30 Maggio.

Anticipazioni e Spoiler quinta stagione

Nonostante le pochissime indiscrezioni trapelate, sappiamo che la coppia presidenziale si ritroverà ad affrontare dei temibili avversari. Nello specifico, per la prima volta, Frank Underwood dovrà battere un avversario attraverso il voto del popolo.

Il candidato Will Conway farà di tutto per raggiungere la Casa Bianca, al suo fianco l’agguerrita compagna, Hannah. Ma questa non sarà l’unica battaglia, il Presidente in carica e la First Lady dovranno vedersela anche con il terrorismo internazionale. Diatribe anche tra Doug Stamper e Leann Harvey, in lotta per diventare il braccio destro del Presidente. Chi fa notare una certa somiglianza tra l’attuale presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il Frank di Kevin Spacey, gli show runner, Frank Pugliese e Melissa James, dichiarano: “Trump è un outsider che cerca di scardinare il sistema, Frank è invece l’opposto”.

I fan della serie hanno imparato a conoscere Underwood e il suo maniacale controllo su qualsiasi cosa. Mentre sul rapporto tra Frank e Claire, Pugliese e James sentenziano: “Sono una coppia di sopravvissuti, il potere è la loro religione, uno ha bisogno dell’altra più che mai e si guidano a vicenda”. L’attrazione sessuale tra Claire e lo scrittore Tom Yates, assunto per scrivere la prima biografia ufficiale della coppia presidenziale, scalfirà il rapporto della super coppia?

Riassunto finale quarta stagione

La discussa quarta stagione si era conclusa con Frank e Claire che dichiaravano “noi non subiamo il terrore, noi creiamo il terrore”. Stanchi, soprattutto la poco amata first lady, dei continui e inutili sforzi per piacere al popolo, Claire ha capito che per tenere in pugno la popolazione bisogna puntare sulla paura, far capire che c’è bisogno di una guida dal pugno d’acciaio per governare una nazione e affrontare un’eventuale guerra al terrorismo.

Cosa succederà? Gli Underwood continueranno ad abitare la Casa Bianca? Scoppierà una guerra? Claire riuscirà a domare la passione che la lega allo scrittore? Non ci resta che aspettare il 30 Maggio per ritrovare i bravissimi Kevin Spacey e Robin Wright! Buona visione a tutti

Segui la nostra pagina Facebook!