Anche se la prossima edizione del #Festival di San Remo è ancora lontana, si torna a parlare della competizione canora che da anni rinnova il suo appuntamento su Rai 1. Questa volta però la discussione non riguarda i cantanti in gara ma è incentrata su una questione ben più seria. Il Teatro Ariston, che dal lontano 1977 ospita il Festival della canzone italiana, sarà "rimpiazzato" da una nuova location. A darne comunicazione è Andrea Fabiano, il direttore di Rai 1 che, in un'intervista rilasciata a La Stampa, ha parlato delle sue intenzioni. Vediamo nel dettaglio cos'ha dichiarato al noto quotidiano torinese.

Teatro Ariston addio, il Festival di San Remo trasloca

In un'intervista rilasciata al quotidiano di Torino La Stampa, il direttore di Rai1 Andrea Fabiano ha dichiarato che fra qualche anno il Teatro Ariston non sarà più la location del Festival di San Remo perché una manifestazione del genere necessita di una struttura più ampia molto simile a quella in cui si è tenuto l'Eurovision Song Contest 2017. Per il direttore del primo canale della Rai "l'Eurovision è un grande show, ed è anche un modello per San Remo che nei prossimi anni si dovrà avvicinare a questo livello di spettacolo". Dunque lo storico Teatro Ariston, che ospita il Fesival dal 1977, si prepara ad andare in pensione.

Non è il primo cambio di location per il Festival di San Remo

D'altra parte già in passato si era verificato un cambio di location per il Festival di Sanremo. Difatti il Casinò della città dei fiori ha ospitato la manifestazione canora dal 1951 al 1976, anno in cui il testimone passò poi all'Ariston. Secondo gli intenti del dirigente del servizio pubblico radiotelevisivo, la struttura che accoglierà il grande evento canoro sarà creata ad hoc, ispirandosi proprio a quella di Kiev in cui si è tenuto l' Eurovision Song Contest di quest'anno.

Inoltre la struttura in questione molto probabilmente verrà realizzata tra qualche anno sempre nella città de fiori.

Il Comune di San Remo d'accordo sul trasloco

A tal proposito Fabiano ha dichiarato che "la città di San Remo è d'accordo sull'idea di spostare la manifestazione in un altro luogo più ampio". Tali progetti però non sono imminenti ma richiedono alcuni anni per poterli realizzare.

Nel frattempo non ci resta che goderci ancora qualche edizione nello storico teatro sanremese che ha visto salire sul palco tantissimi volti noti del panorama musicale e non. E, poi, "se son rose fioriranno". Se volete restare aggiornati su notizie di gossip allora potete cliccare sul tasto Segui posto di fianco al nome dell'autrice dell'articolo.

Segui la pagina Festival Sanremo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!