La settima stagione della serie post-apocalittica più amata dal pubblico televisivo di tutto il mondo è terminata, lasciando con sé non poche polemiche sull'andamento abbastanza noioso delle puntate di The Walking Dead. Il primo episodio, con cui ha esordito il settimo capitolo, è stato sconvolgente, ricco di ansia in quanto i nostri amati beniamini sono stati umiliati, torturati e costretti in ginocchio da Negan. Tutti noi sappiamo come termina questo macabro teatrino allestito dal perfido leader dei Salvatori, con la morte di Abraham seguita, subito dopo, da quella di Glenn, a causa della reazione iraconda di Daryl all'uccisione del suo amico.

Pertanto il settimo capitolo della serie, inizia veramente male per Rick Grimes e il suo gruppo, dopo il colpo iniziale inflitto da Negan. Tuttavia, il nostro coraggioso sceriffo inizia a risollevarsi, vuole vendicarsi del torto subito e inizia cosi a studiare un piano per uccidere Negan e i Salvatori. Nel frattempo, non mancheranno gli imprevisti che rallenteranno i propositi di vendetta dello sceriffo Rick: in mezzo a questi contrattempi, c'è il sequestro di Eugene da parte dei Salvatori, per punire un tentativo di omicidio ai danni di Negan, da parte della bella Rosita.

Un nuovo orrore

Questo spiacevole episodio andrà a creare dei forti sensi di colpa in Rosita, che deciderà cosi di partire alla volta del quartier generale dei Salvatori per liberare il suo amico in pericolo.

In questa missione suicida, parteciperà anche Sasha, mossa dalla sete di giustizia per il suo Abraham, amato, nello stesso tempo, anche da Rosita. Una volta, però, giunti nella base dei Salvatori, scopriranno con grande rammarico che Eugene si è venduto al nemico, confermando cosi per l'ennesima volta la sua codardia. Eugene ha realmente tradito?

Oppure ha in mente un piano per aiutare i suoi amici nella guerra contro Negan? A questa domanda otterremo risposta solo con l'inizio del capitolo numero otto della serie, anche se la vigliaccheria di Eugene è nota: pertanto, alla fine, i suoi ex compagni traditi saranno costretti a ucciderlo, dando vita, così, ad un vero e proprio colpo di scena.

Un'altra piccante anticipazione sulla stagione numero otto riguarda il ritorno di Glenn: ancora non si sa quali saranno i modi con cui il nostro pizza boy si ripresenterà alla sua amata. Tuttavia, la notizia più importante riguarda l'entrata di un nuovo cattivo, che, secondo recenti indiscrezioni, rispetto a Negan, non avrà alcun codice d’onore, tanto che ucciderebbe senz’alcun problema donne, uomini e bambini. Se ti è piaciuta l'anticipazione su The Walking Dead, condividi quest'articolo.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!