Il matrimonio tra Carmen Di Pietro e Giuseppe Iannoni pare essere proprio giunto al capolinea. Dopo 16 anni di unione e 2 di matrimonio - celebrato in Chiesa nel 2015 - la coppia ha deciso di dirsi addio. Alla base di questa scelta, come afferma la stessa showgirl, nessun tradimento, ma semplicemente la fine del sentimento che li univa, sentimento che, piano piano, è andato a scemare. Ma andiamo a vedere nel dettaglio le rivelazioni di Carmen, che sono state affidate a un'intervista rilasciata al settimanale Nuovo.

'Il sentimento si è esaurito poco a poco'

Nessuna crisi vera e propria ha portato alla chiusura del matrimonio con Iannoni.

Semplicemente, spiega la bella Carmen, come spesso accade nelle coppie consolidate, la fiamma è andata poco a poco esaurendosi: "Mio marito era sempre via per lavoro, ci vedevamo solo nel fine settimana e la distanza fisica ci ha divisi anche sul piano emotivo". Pare quindi che la lontananza fisica non sempre faccia bene all'amore, anzi. Nel caso di Giuseppe e Carmen ha determinato la sua fine. Ma proprio perché alla base della chiusura non ci sono stati tradimenti o gravi dissapori, la separazione si sta svolgendo con il massimo della pacatezza. "Siamo sereni, ci stimiamo".

La coppia ha anche due figli, Alessandro e Carmelina. Iannoni è sempre presente nella loro vita, e non ha smesso di essere un ottimo padre: "Io lo ammiro per questo", ha confessato Carmen, che rivela come l'ex marito ogni qual volta ha un momento libero dal lavoro si precipiti a trovare i figli.

I due ragazzi, a loro volta, hanno accolto la novità con grande maturità, in particolare Alessandro, il maggiore, è cosciente che potrà continuare a contare su entrambi, anche se i due in futuro non vivranno più insieme. Ad aiutarli ad accettare il distacco anche il fatto che già prima vedevano poco il padre per i suoi impegni di lavoro, e quindi nel loro quotidiano non è cambiato tantissimo.

Le riflessioni di Carmen e un rimpianto: Sylvester Stallone

"Sono arrabbiata e delusa, sto facendo i conti con me stessa". La Di Pietro vive ovviamente un momento di grande difficoltà sul piano emotivo, e non nasconde di sentire il peso del fallimento addosso: "Passerà del tempo prima che riesca a innamorarmi di nuovo".

A proposito dei suoi amori mancati, la showgirl aveva confessato in un'altra intervista rilasciata tempo fa di avere un grande rimpianto: quello di non avere ceduto alla corte del famosissimo attore americano Sylvester Stallone.

Agli inizi degli anni '90, quando lei faceva la modella, si conobbero a Londra durante una cena. Lui provò a corteggiarla ma lei, sentendosi intimorita da quella figura così imponente, non cedette.

Segui la nostra pagina Facebook!