Brutte notizie per tutti gli appassionati di Uomini e donne che aspettavano di vedere in onda la nuova versione del trono gay in programma per la stagione 2017-2018 del talk show. La conduttrice Maria De Filippi in un'intervista concessa al termine degli impegni televisivi della scorsa stagione aveva annunciato che, dopo l'esperienza positiva, il trono gay sarebbe tornato di nuovo in onda e che la redazione stava svolgendo già i casting per la scelta dei prossimi protagonisti.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Uomini e donne

Colpo di scena a Uomini e donne: cancellato il trono gay?

Tuttavia le anticipazioni di oggi su Uomini e donne trono gay 2017-2018 rivelano che le cose sono cambiate e la De Filippi ha preso un'altra decisione, così come ha rivelato il settimanale 'Spy'.

Nel dettaglio possiamo svelarvi che la conduttrice avrebbe scelto di cancellare definitivamente la versione omosessuale del suo programma pomeridiano, in onda ormai con grande successo di ascolti su Canale 5.

Il motivo di tale decisione della conduttrice? Non avrebbe gradito le numerose polemiche delle ultime settimane riguardanti lo 'scandalo Claudio Sona'. Chi ha seguito le ultimissime di gossip riguardanti la trasmissione di Canale 5, infatti, sa benissimo che l'ex tronista gay di Maria De Filippi è finito al centro dello scandalo per le conversazioni che ci sono state tra lui e il suo ex fidanzato Juan Sierra ai tempi del trono.

Nel dettaglio Juan ha rivelato che ai tempi del trono si continuava a sentire con Claudio Sona e che quest'ultimo gli avrebbe confessato che prima o poi avrebbe terminato la sua storia d'amore con Mario Serpa e che sarebbe ritornato di nuovo da lui per continuare a vivere il loro fidanzamento.

I migliori video del giorno

Accuse contro il trono gay: la decisione di Maria De Filippi

Come se non bastasse, Juan ha affermato che Raffaella Mennoia era a conoscenza di questa tresca clandestina che c'era tra Claudio e Juan ai tempi del trono e che avrebbe taciuto tutto per non cacciare il tronista dal programma che stava ottenendo grandi risultati d'ascolto.

Sta di fatto che tutte queste polemiche non sono piaciute per niente a Maria De Filippi: la conduttrice stanca delle accuse choc che sono state mosse anche contro la sua attenta redazione, starebbe valutando l'ipotesi di cancellare definitivamente il trono gay dalla prossima edizione di Uomini e donne che riaprirà i battenti a metà settembre 2017, con una nuova versione del trono over e del trono classico in onda sempre su Canale 5.