Nelle prossime puntate de Il Segreto, quelle che ci accompagneranno fino alla fine di luglio, assisteremo a un tragico evento, che turberà gli animi degli abitanti di Puente Viejo. Le ultime anticipazioni, infatti, svelano che una riunione tra concittadini a casa di Severo Santacruz terminerà in tragedia: un uomo verrà ucciso da un misterioso killer intrufolatosi nell'abitazione.

Pubblicità
Pubblicità

Quale personaggio uscirà di scena? Chi è il criminale e quali sono le motivazioni del suo gesto? Scopriamo ora gli ulteriori dettagli su questa vicenda, che rappresenterà uno snodo cruciale per le vite di molti protagonisti della soap.

Colpo di stato a Puente Veijo

Gli equilibri politici della piccola cittadina spagnola saranno messi in crisi da un duro colpo di stato, messo in atto dai militari. Eulalia Castro e Francisca Montenegro decideranno così di sfruttare al massimo la situazione per riprendere in mano il potere e mettere definitivamente fuori dai giochi Cristobal.

Il Segreto : tragedia a casa di Severo - melty.it
Il Segreto : tragedia a casa di Severo - melty.it

L'uomo, però, ben presto si accorgerà del piano delle due e si convincerà a mettere in atto un gesto crudele e inaspettato: rinchiudere la zia Eulalia in sanatorio. Francisca non potrà in nessun modo contrastare la sua azione, altrimenti anche a lei toccherà la stessa sorte della donna.

Cristobal, intanto, affiderà il ruolo di Delegato di Governo a Raimundo Ulloa, che avrà anche il compito di scegliere un nuovo Sindaco tra gli uomini più meritevoli del paese. Proprio per questo motivo, l'uomo organizzerà una riunione con tutti i suoi concittadini, che si concluderà con un vero e proprio colpo di scena.

Pubblicità

Tragedia a casa di Severo

Raimundo, incaricato di scegliere colui che guiderà il paese, opterà per una strategia del tutto inusuale e che non piacerà a molti, donna Francisca compresa: non concentrare il potere nelle mani di un solo uomo, ma distribuirlo a tutti gli abitanti di Puente Veijo. Una scelta, questa, che Raimundo vuole condividere con i suoi concittadini durante una riunione lontano da sguardi indiscreti. Il luogo prescelto sarà la casa di Severo Santacruz che, nonostante i dubbi iniziali (anche a causa del ricovero di Candela), alla fine deciderà di accogliere la richiesta del Delegato di Governo.

Durante la riunione, tuttavia, accadrà un terribile imprevisto: un uomo riuscirà a intrufolarsi di nascosto nell'abitazione e ucciderà uno dei presenti con un calice di vino avvelenato. Ad amplificare la tragedia ci sarà il fatto che l'uomo che morirà non sarà quello prescelto dal killer; il bicchiere, infatti, finirà accidentalmente nelle mani sbagliate...

Leggi tutto