Solo qualche giorno fa abbiamo appreso la notizia che la famosa showgirl Belén Rodriguez avrebbe fumato una sigaretta a bordo di un aereo privato e che questa azione avrebbe provocato l'atterraggio di emergenza, come da protocollo, a Lamezia Terme in Calabria.

La notizia si da subito è stata al centro del gossip, di conseguenza la nota argentina è stata nuovamente protagonista di un caos mediatico.

Pubblicità
Pubblicità

Il comandante avrebbe dichiarato che non appena è scattato l'allarme antincendio ha avviato le pratiche di un atterraggio di emergenza, avvenuto a Lamezia Terme. Una volta scesi tutti, la Rodríguez si sarebbe giustificata sostenendo di star fumando una sigaretta elettronica, cosa che a bordo dell'aereo non è vietato fare. Sta di fatto che il comandate in un secondo momento si è rifiutato di decollare nuovamente per la showgirl e il fidanzato Andrea Iannone , per condurli in Grecia, dove erano appunto diretti.

Pubblicità

La smentita di Belén Rodríguez

Ai microfoni del Corriere della Sera, la donna avrebbe finalmente rilasciato la sua versione dei fatti, completamente diversa da quella sentita dal comandante.

Alle domande del giornalista l'argentina ha dichiarato che su questo ormai famoso aereo , non avrebbe mai fumato una sigaretta tradizionale ma bensì una elettronica. Ha inoltre aggiunto di essersi spaventata durante quei momenti, credendo addirittura di essere rapita.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Belen Rodriguez

Di fatti la donna ha dichiarato che durante il volo, all'accensione dell'allarme di sicurezza il comandante avrebbe iniziato ad atterrare senza fornire nessun tipo di comunicazione, nonostante il fidanzato avesse più volte bussato alla porta per cercare spiegazioni. Una volta atterrati, ad attenderli vi erano ben 4 pattuglie della polizia, a cui la donna ha cercato di spiegare la situazione. Alla fine però la compagnia con cui è solita volare Belén le avrebbe chiesto scusa, mettendole a disposizione un altro aereo e un diverso comandante.

Inoltre afferma che gli stessi poliziotti avevano compreso la situazione accertando l'assenza di sigarette tradizionali e che appunto l'intera accusa era totalmente insensata e quindi facendola crollare completamente.

Infine la showgirl afferma di procedere per vie legali in quanto quello che le è accaduto è davvero incredibile e senza spiegazione logica.

In sintesi, queste sono state le affermazioni della Rodríguez che di fatti smentisce la versione che fino a qualche giorno fa avevamo appreso dai giornali e rotocalchi.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto