Si anima il gf vip a causa di una discussione frizzante che ha coinvolto due dei più esuberati personaggi del reality show di Mediaset, condotto da Ilary Blasi. Le poche ore di sonno hanno fatto scaldare i caratteri più forti tra i concorrenti bloccati nella stazione ferroviaria del GF, ovvero i cosiddetti "sfortunati", che vivono in condizioni più difficili. A perdere la pazienza è Serena Grandi, attrice attualmente impegnata nella Casa del Grande Fratello Vip. Nella mattinata di domenica 17 settembre, Serena si è resa protagonista di un siparietto spiacevole a causa delle lamentele sul suo conto pronunciate da Cristiano Malglioglio.

Il paroliere si è svegliato stressato per aver trascorso l'ennesima notte senza dormire a causa della donna, che viene accusata di russare rumorosamente.

Grande Fratello Vip, Serena Grandi: 'Voglio andare a casa'

Dopo l'ennesima ramanzina pubblica di Malgioglio, sostenuto da Ignazio Moser che suggeriva all'attrice di richiedere agli autori dei cerotti per il naso, Serena ha perso la pazienza ed ha risposto malamente al ragazzo. Si è chiusa in camera, ha iniziato a mettere a posto le sue cose e si è sfogata con Giulia De Lellis, raccontando il suo disagio legato alla forte insistenza di malgioglio. "La trovo una cosa stupida e inutile. Diventa esagerato, io voglio che si parli di altro, di noi, e non di questa cosa.

Ognuno di noi ha la sua dignità", dice la Grandi in lacrime. Il nervosismo aumenta e l'attrice si lascia andare a critiche più pesanti contro il paroliere: "Anche a me danno fastidio i suoi racconti, lui racconta e io russo. Che me ne importa!". E durante il suo sfogo ha minacciato di lasciare il programma per tornare a casa, confermando così il disagio provato in questi giorni trascorsi nel reality.

Il commento sull'omosessualità e l'outing di Serena

"Cristiano mi porta a rispondere male agli altri, come a Ignazio, e non mi piace farlo", queste le parole di Serena. Di tutta risposta Malgioglio ha cercato di calmarla, suggerendole di andare a dormire in un'altra stanza: "Io ho detto che non ti voglio svegliare perché mi dispiace farlo".

Nel momento massimo di nervosismo, la Grandi ha fatto un vero e proprio outing inaspettato, chiamando in causa il figlio: "Io sono 50 anni che vivo con i gay, amo i gay, mio figlio è gay! Ma li conosco e so che quando fanno così rompono". Dopo pochi minuti, aiutati da Daniele Bossari e dal resto del gruppo, i due protagonisti hanno trovato modo di parlarsi e risolvere la situazione. La discussione è infatti terminata con un abbraccio e tante lacrime versate. Ma chissà che cosa succederà con il calar della notte.

Segui la nostra pagina Facebook!