Oggi 7 settembre si è svolta la conferenza stampa di presentazione delle novità de La Prova del Cuoco 2017/2018: si tratta della 18esima edizione del programma di cucina targato Raiuno e quest'anno ci saranno tante novità. Proprio in occasione di questa conferenza stampa Antonella Clerici, ancora una volta al timone del programma, ha svelato il nuovo studio e i protagonisti di questa edizione speciale che prenderà il via lunedì 11 settembre alle ore 12 su Raiuno.

Le novità de La Prova del Cuoco

Il programma di cucina, che da 18 anni tiene compagnia ai numerosi telespettatori durante l'ora di pranzo, è tornato per questa edizione al suo studio di partenza, il Centro di Produzione Tv Nomentano Rai di via Ettore Romagnoli in Roma. L'aspetto, così come mostrato nella diretta Facebook, è totalmente cambiato: nuovi spazi, nuovi arredi, un nuovo logo e anche una nuova sigla, tutti segni che fanno capire quanto il programma voglia stare al passo coi tempi, ringiovanendosi nelle tecnologie, nella grafica e nel format.

La struttura della puntata

Lo studio si presenta diviso in due spazi differenti: uno con le cucine per le gare tra chef e l'altro dedicato alla cucina dei maestri e dei cuochi del programma. Si parte con una gara iniziale preparatoria che prende ispirazione dal format finlandese e durante la quale verranno attribuite delle penalità nella gara finale tra chef. Tra questi due momenti di sfide, ci saranno ampi spazi dedicati alle ricette presentate da cuochi vecchi e nuovi del programma, ma la vera novità è rappresentata dalla presenza di Peppone che ogni settimana visiterà una regione italiana per presentare le ricette e le storie tipiche del luogo, offrendo uno scorcio di street food di ogni angolo del nostro bel paese.

Si parte con la Sicilia per poi toccare altri luoghi affascinanti dell'Italia e presentarli dal punto di vista culinario. E' stata riconfermata anche la presenza di Anna Moroni che ogni venerdì presenterà una ricetta della cucina internazionale, mentre Federico Quaranta, dopo il successo di Linea Verde, farà da food story teller, raccontando aneddoti e curiosità sui vari prodotti utilizzati in cucina.

Un nuovo personaggio è rappresentato da Bruno Vanzan che insegnerà ai telespettatori come preparare deliziosi cocktail in casa utilizzando le attrezzature semplici che possediamo nella nostra cucina.

I segreti del successo

E a chi chiede se la concorrenza, come quella di Masterchef, spaventa, Antonella Clerici risponde che La Prova del Cuoco non teme rivali per varie ragioni: in primis, perchè è sempre in diretta e spiega ai telespettatori come preparare il piatto a differenza del programma Masterchef in cui il punto di forza è la gara tra gli aspiranti chef.

Gli altri motivi del successo de La Prova del Cuoco sono da trovare nella semplicità delle ricette, facilmente replicabili da tutti, nell'essere vicino ai telespettatori anche attraverso i canali social e nell'attenzione al territorio, alla stagionalità e alle eccellenze italiane.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto