Gemma Galgani è la star di Uomini e donne, in particolare del Trono Over. La rivedremo anche quest'anno nella trasmissione che aprirà i battenti per la nuova stagione lunedì, 18 Settembre 2017, ma già da un paio di settimane si stanno registrando le nuove puntate. Sul Trono Classico ci sono tre tronisti uomini e una donna. Il trono over, invece, riprende con tutti i soliti meccanismi ormai arrotati nel tempo. Dame e cavalieri si incontrano in studio per cercare nell'altro parterre la donna o l'uomo della propria vita. Sono già molti i visi conosciuti che hanno ripreso la sedia rossa, tra questi Marco Firpo, Gemma Galgani e Giorgio Manetti.

Gemma sembrava sul punto di voler abbandonare la trasmissione a causa dei sui continui insuccessi amorosi. Aveva pianto per Marco Firpo prima di consolarsi con Gianfranco. Ma anche lui, stando alle ultime anticipazioni Uomini e Donne, le ha dato il benservito. Gemma si è trovata così messa all'angolo, decidendo di rimanere ulteriormente in trasmissione. Anche stavolta sono piovute per lei pesanti critiche.

Gemma in trasmissione solo per business?

Durante la registrazione del trono over di ieri, 15 settembre 2017, Gemma ha ricevuto diverse critiche. Queste erano fondate sulla scelta della dama di continuare a frequentare la trasmissione sebbene, nei lunghi 8 anni, non abbia trovato l'amore vero.

Secondo alcune dame del parterre femminile, la torinese lo farebbe per restare al centro dell'attenzione in tv. Gemma ha ribattuto che lei è stata onesta e fedele nel presentare i suoi sentimenti al pubblico e che le sue intenzioni di vivere un amore vero non sono affatto cambiate. Tina Cipollari, tra le avversarie nella discussione, le ha rimproverato di mentire sulla questione e di ritenerla interessata più a rimanere in tv che a cercare un uomo con cui relazionarsi.

L'appello contro la violenza

Gemma, dopo la puntata, ha deciso di scrivere un post molto importante su Facebook dove dichiara che le donne devono rispettare se stesse e pretendere lo stesso trattamento da parte degli altri: "Una donna dovrebbe sapere quando fermarsi e non più tollerare perché chi dice di amarci potrebbe provare un amore malato".

Gemma spiega inoltre che nessun amore che genera violenza può essere definito veramente "amore" in quanto il sentimento puro dovrebbe portare felicità, mentre altre volte conduce in strade più impervie. L'appello era forse rivolto anche al fatto di cronaca che vede la povera Noemi vittima della violenza del fidanzato che ne ha causato la morte. Infatti Gemma conclude: "In questi tempi di violenze io dico alle donne: se avete figli, educateli al rispetto delle donne, missione importantissima".

Segui la pagina Uomini e Donne
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!