#Sotto copertura 2 e le anticipazioni della seconda edizione. Stasera in tv andrà in onda la prima puntata della seconda edizione della Serie TV dal titolo Sotto copertura - la cattura di Zagaria. L'appuntamento è fissato alle ore 21.15 su Rai Uno di lunedì 16 ottobre. Quali sono le novità di questa seconda serie? Ancora presto per dirlo se non il filo conduttore attorno cui si sviscera la serie e quindi la cattura di Zagaria. A sfidare gli ascolti della nuova stagione della serie Tv, ci pensa Mediaset con una nuova puntata del Grande Fratello Vip. Una puntata che si annuncia calda tra colpi di scena e comunicazioni importanti.

Non solo. Stasera entrano nella casa di Cinecittà anche tre nuovi vip che di certo saranno impegnati a 'sconvolgere' un po' gli equilibri che a fatica si stanno creando da settimane dentro la casa. Chi vincerà la battaglia degli ascolti?

Sotto copertura 2: le novità della seconda edizione

Il cast si allarga e anche la mission della squadra. Di certo c'è un ruolo importante nel cast di 'Sotto copertura 2 - la cattura di Zagaria': è quello del tenebroso e affascinante attore Alessandro Preziosi. L'attore in questa serie tv veste i panni di Michele Zagaria. Uno dei boss di punta della camorra sulle cui tracce si mettono gli uomini al comando di Romano (Claudio Gioè) per stanare il suo buncker. Michele Zagaria latitante nella sua terra in provincia di Caserta, a Casapesenna appunto, è stato catturato sei anni fa.

La sua cattura ha messo un punto fermo alla camorra dei casalesi.

La cattura di Michele Zagaria è la nuova mission

Catturare il boss Michele Zagaria è la nuova mission degli uomini al comando di Michele Romano, capo della squadra mobile di Napoli. Ad interpretare questo ruolo è ancora una volta l'attore Claudio Gioè che si ispira alle reali gesta di Vittorio Pisani: l'uomo che si è reso protagonista della cattura del superlatitante.

Ad aiutare Michele Romano in quella che si preannuncia una vera e propria caccia all'uomo ci sono Rosanna Croce, Arturo De Luca, Salvo Izzo e Carlo Caputo. Il regista Giulio Manfredonia mette in scena il lavoro meticoloso e difficile che ha portato alla cattura di uno dei latitanti più ricercati degli ultimi anni, non solo.

Sotto copertura - la cattura di Zagaria offre uno spaccato sociologico riguardo l'ambientazione, le credenze, gli usi e i costumi delle terre di mafia come nel caso specifico della camorra casalese.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!