Puntata bollente di Tu si que vales con alcuni episodi che hanno spiazzato i giudici in studio e scatenato discussioni sul web. L’americana Amy G ha sorpreso tutti suonando il kazoo con le parti intime. L’attrice è entrata in studio con un abito elegante e annunciando un’esibizione fatta con il cuore. A questo punto l’artista ha leggermente tirato su la gonna ed ha tirato giù lo slip lasciando di stucco i presenti in studio. Rudy Zerbi ha chiosato con un ‘vale subito’ ma lo show tra il piccante e l’ironico ha raggiunto l’apice quando Amy G ha inserito uno strumento musicale nella vulva. Teo Mammucari ha spiegato che si trattativa del kazoo.

‘E’ incredibile, lo vuole suonare così’. In effetti l'attrice ha dato vita ad una performance canora inedita che ha scatenato l’ilarità di Belen Rodriguez e del pubblico. La statunitense ha suonato in contemporanea anche altri strumenti musicali ed ha eseguito alcuni brani musicali. L’artista di Brooklyn ha concluso il suo show con l’ultima acuto con trombetta e ‘lato B’.

Studio in visibilio per l'artista americana

Maria De Filippi ha affermato che si trattava di una cosa un po’ particolare ma eseguita alla perfezione sottolineando la mimica facciale dell’americana. La donna ha spiegato che attraverso il bizzarro spettacolo comico nasce come protesta femminista nei confronti di Trump. Alla fine l’artista ha incassato i consensi dei quattro giudici e del pubblico.

Non sono mancate le punzecchiature sarcastiche di Mammucari a Mara Venier. ‘Tu puoi suonare al massimo il silenzio’. Amy G ha precisato di avere un ampio bagaglio artistico: ‘Recito, canto e propongo il mio spettacolo in ogni parte del mondo’. Nello specifico l’americana si è esibita in quaranta nazioni e ovunque è andata ha fatto discutere per il suo repertorio audace e per la capacità di lasciare sempre a bocca aperta gli spettatori.

Donne in tilt per i Flash Mob

Nelle interviste rilasciata ai media americani la donna ha riferito di ispirarsi a Liza Minnelli, Julie Andrews e di aver preso spunti anche dal Muppet Show. In precedenza Mara Venier è stata nuovamente protagonista di un divertente sketch con il doppiatore Giuseppe che dalla prima puntata tenta di strappare i consensi della conduttrice a suon di baci.

Pubblico femminile in estasi per la l’esibizione dei Flash Mob che, oltre a mostrare i pettorali, ballano e fanno le capriole. Per restare aggiornati sulle news di tv e cliccare sul tasto segui a lato della firma dell’autore dell’articolo.

Segui la nostra pagina Facebook!