'Squadra Antimafia' rappresenta uno dei più grandi successi trasmessi su Canale 5, grazie soprattutto alla presenza della protagonista Rosy Abate. Il suo personaggio ha catturato l'attenzione del pubblico fin da subito, con una trama che parla d'amore ma soprattutto di vendetta. Rosy ha cercato di proteggere suo figlio Leonardino da tutti coloro che volevano fargli del male, ma alla fine della serie è stato ucciso. La sua nuova vita verrà raccontata nella serie che partirà con la prima puntata il 12 novembre 2017. Vediamo le anticipazioni della prima puntata.

La fine di Rosy Abate

Nell'ultima puntata di 'Squadra antimafia', Rosy ha deciso di scappare dal convento per salvare Calcaterra e di cambiare vita.

Il suo nuovo nome è Claudia, in onore dell'amica e poliziotta morta durante un'esplosione insieme al figlio che portava in grembo. La sua scomparsa ha turbato fortemente Rosy, che decide di lasciare Palermo per intraprendere una nuova strada. Secondo le anticipazioni, la prima puntata sarà incentrata sulle ragioni che hanno spinto la donna ad allontanarsi da Palermo, cambiando identità. Il passato tormentato della donna tornerà a farle visita e la scoperta che suo figlio potrebbe essere vivo la incoraggia a tornare nel suo paese d'origine. I telespettatori rimarranno delusi dall'assenza totale nel cast dell'attore che interpretava Calcaterra, impegnato nella registrazione di altri due film. I fan della coppia non riescono ad accettare l'allontanamento tra i due e non comprendono come sia stato possibile non includerlo nel cast.

Ci sarà una sorpresa per i fan? Rosy Abate riuscirà a ritrovare suo figlio vivo?

L'ultima puntata di 'Squadra Antimafia'

Rosy decide di tornare a Palermo per riprendersi suo figlio Leonardino, ma tutti i suoi piani non andranno a buon fine. La donna ha organizzato un piano per fuggire insieme al figlio e si reca in aereoporto, ma viene intercettata ed il figlio rapito.

Rosy non può più partire ed attende tutte le indicazioni di coloro che hanno rapito Leonardino. L'incontro si concluderà con la sua morte, anche se il corpo non verrà mai mostrato. Secondo le anticipazioni, Leonardino è ancora vivo grazie al volere di Filippo de Silva. Rosy, credendo che il piccolo sia morto, si rinchiude in un convento per prendere i voti.

Decide di fuggire quando scopre che Calcaterra è ferito e rinchiuso in un ospedale psichiatrico. E' da qui che partirà la trama della nuova serie televisiva.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!