Non sarà facile ripetere i numeri dell’ultimo Sanremo targato Carlo Conti-Maria De Filippi. Di sicuro Sanremo 2018 sarà colorato e nel segno dell’immaginazione. Claudio Baglioni spera di creare la magia giusta per conquistare telespettatori e critica e vincere la sfida dello share. Il direttore artistico ha presentato la sessantottesima edizione del Festival della canzone italiana nel corso della conferenza stampa svoltasi al Casino. Al suo fianco Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino.

Pubblicità
Pubblicità

La show girl svizzera torna all’Ariston dopo l’esperienza con Pippo Baudo mentre l’attore rappresenta la novità assoluta della manifestazione canora. Al primo atto ufficiale dell’atteso evento musicale era presente anche il direttore di Rai 1 Angelo Teodoli. Alcune settimane fa sono stati ufficializzati i nomi dei venti big in gara e delle nuove proposte tra conferme e inattesi ritorni. Nelle ultime ore l’attenzione si era spostata sugli ospiti internazionali con tanti nomi di spessore ad accendere la fantasia degli amanti della buona musica. Nel corso dell’incontro con la stampa Baglioni ha confermato la presenza di Laura Pausini, Liam Gallagher, Sting, Thirty Secondo to Mars.

Sanremo 2018, Michelle Hunziker, Claudio Baglioni e Piefrancesco Favino
Sanremo 2018, Michelle Hunziker, Claudio Baglioni e Piefrancesco Favino

Confermata la presenza di Laura Pausini e Sting

Il musicista romano ha anticipato che il venerdì i cantanti in gara saranno affiancati da venti artisti per i duetti. Non mancheranno comici e personaggi dello spettacolo. ‘Un numero congruo’. Il diktat del direttore artistico Sanremo 2018 è perentorio: ‘La musica al centro dell’evento’. Nessuna anticipazione per quanto concerne i nomi dei conduttori del pre-Festival e del Dopofestival. Netto il no agli attori hollywoodiani che per il cantautore non hanno aggiunto nulla alla rassegna nelle precedenti edizioni del Festival.

Pubblicità

Baglioni attende anche le direttive da parte della Commissione parlamentare di vigilanza sulla par condicio in quanto l’evento canoro si svolgerà in piena campagna elettorale. Michelle Hunziker non ha trattenuto l’entusiasmo ed ha asserito di essere gasatissima per l’esperienza bis all’Ariston.

'Un errore non considerare i talent'

La conduttrice di Striscia la notizia ha ringraziato Mediaset per avergli concesso la possibilità di condurre Sanremo.

Euforico anche Favino che ha sottolineato di essere un fan del Festival fin da bambino. Da registrare la presa di posizione di Maria De Filippi che in un’intervista al settimanale Chi ha spiegato che è un errore non prendere in considerazione i ragazzi di talent come X Factor e Amici. Per quanto concerna la conduzione la moglie di Costanzo è sicura che la Hunziker sarà bellissima e bravissima.

Clicca per leggere la news e guarda il video