Domenica 25 marzo 2018, è andata in onda una nuova puntata di "Domenica Live", durante la quale è intervenuta l'attrice Serena Grandi, che ha fatto parte del cast de "La Grande Bellezza", che nel 2014 ha vinto il Premio Oscar. L'artista emiliana ha rilasciato un'intervista nel salotto domenicale di Barbara D'Urso.

Serena Grandi e i suoi 60 anni: una liposuzione di 7 ore come regalo

Durante la nuova puntata di "Domenica Live", programma domenicale condotto da Barbara D'Urso, sono stati trattati vari temi [VIDEO], tra cui la presunta omosessualità di Marco Ferri (ex naufrago dell'Isola dei Famosi 2018) e la scioccante notizia relativa agli abusi subiti dall'attrice Serena Grandi, quand'era appena una bambina.

"Quando tutti parlavano delle violenze subite sul set, mi sono ricordata che quando avevo 8 anni frequentavo il catechismo per la cresima. Io ed una mia amichetta eravamo terrorizzate perché il prete ci costringeva ad abbracciarci e baciarci unendoci le teste, mentre lui da dietro ci stringeva. Noi a quell'età eravamo troppo ingenue. Ma poi a trent'anni l'ho raccontato a mia madre. Ho saputo da lei che poi questo prete l'hanno cacciato, evidentemente non l'aveva fatto solo a me". Queste, in sintesi, sono state le scioccanti dichiarazioni rilasciate dall'attrice bolognese durante l'appuntamento del 25 marzo di "Domenica Live".

Nel corso della diretta del noto programma domenicale, l'artista non ha nascosto di essersi sottoposta - proprio come l'ex naufraga Nadia Rinaldi - ad un intervento chirurgico di liposuzione effettuato dal professor Lorenzetti.

L'operazione è stata una sorta di regalo che Serena Grandi si è concessa per i suoi 60 anni e, dopo quest'addominoplastica, ha affermato di sentirsi molto più sicura di sé e felice per la ritrovata silhouette.

Nel corso dell'intervista, la conduttrice Barbara D'Urso ha mostrato alla sua ospite un RVM contenente una serie di immagini esclusive inerenti una vicenda di cronaca che ha coinvolto proprio Serena Grandi in passato. L'artista emiliana, infatti, venne arrestata con l'accusa di detenzione e spaccio di cocaina. Fortunatamente, in seguito è stata riconosciuta innocente, e ha ottenuto un risarcimento di 60mila euro per aver scontato una pena ingiusta, ovvero 157 giorni agli arresti domiciliari.

Per ricevere le principali news di TV e gossip [VIDEO], potete continuare a seguirci sul portale web ufficiale di "Blasting News Italia".