Chiunque sia appassionato di televisione o ne sia un addetto ai lavori, sa perfettamente che i Telegatti sono in pratica gli Oscar [VIDEO] della tv italiana. Una vera e propria istituzione che ha scandito i palinsesti televisivi italiani dal 1971 al 2009, una manifestazione non solo formale ma con tanto di sontuosa cerimonia ufficiale di premiazione per rendere omaggio a chi nel corso dell'anno televisivo si è distinto in termini di prodotto di qualità, share, ascolti e personalità di alto talento.

Istituito dal settimanale Sorrisi e Canzoni [VIDEO], il telegatto è però stato messo da parte circa 10 anni fa, per una serie di motivi dei quali oggi, a poche ore dall'annuncio ufficiale del grande ritorno in tv, sembra che chi di dovere non abbia proprio voglia di parlare né di ricordare.

Quel che conta è che il Telegatto, grande istituzione della tv italiana che tanti storici volti dello spettacolo ha premiato e omaggiato in tutti questi anni, torna non solo in televisione ma anche a Milano, quartier generale indiscusso Mediaset. L'annuncio è stato dato poche ore fa da Aldo Vitali, direttore di Sorrisi e Canzoni, in occasione della presentazione del libro "Telegatto. Storia del premio più amato delle star", in libreria dal 13 marzo.

Sono ancora poche le indiscrezioni che trapelano sulla serata di premiazione, l'evento che quindi sancirà ufficialmente l'amato ritorno in tv del Telegatto. Quel che è certo è si tratterà di una edizione "innovativa", come l'ha definita il direttore Vitali, che ci saranno grandissimi ospiti e che si svolgerà a ottobre proprio a Milano.

Qualche altra piccola anticipazione: per questa nuova attesissima edizione dei Telegatti, tv sorrisi e canzoni si avvarrà della collaborazione dell’agenzia Armando Testa che si occuperà di tutte le attività che concernono la campagna di comunicazione e le varie operazioni crossmediali relative all'evento.

Un altro importante partner sarà Radio 105, radio ufficiale dell’evento.

Il concorso dei Telegatti, ovvero il Gran Premio Internazionale dello Spettacolo, nacque proprio nel 1971 e continuò a svolgersi senza interruzioni fino al 2004. Nel 2005 venne poi sospeso per poi tornare l'anno seguente estendendosi però non solo al mondo della televisione ma anche del cinema, della musica e dello sport spostandosi da Milano a Roma per cessare infine definitivamente nel 2009. Tanti, tantissimi, i volti dello spettacolo che nel corso degli anni hanno calcato il palco del riconoscimento più prestigioso della storia della nostra televisione.