Che la comicità di Paolo Bonolis sia, troppo spesso, leggermente irriverente, è cosa risaputa. Basta guardare una puntata della sua trasmissione "Avanti un altro", nel pre serale di Canale 5, per comprendere che, il suo modo di fare, possa non piacere a tutti. Il mondo social, però, di fronte a certi atteggiamenti, non perdona.

La vicenda

In questi anni, Paolo Bonolis [VIDEO], non ha mai fatto nulla per nascondere la sua fede nerazzurra, nemmeno di fronte ai risultati non particolarmente esaltanti ottenuti dalla sua squadra del cuore.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Ciò che, però, molto spesso, il conduttore di Mediaset, si lascia scappare, nei confronti della società che, da sei anni a questa parte, vince il campionato di Serie A, continua a scatenare numerose polemiche, soprattutto nel vastissimo ed indefinito "mondo social".

Più volte, infatti, lo stesso Bonolis, di fronte a concorrenti di fede bianconera, ha fatto ricorso a battute che, in maniera provocatoria, associavano la Juventus ad un mondo lontano dall'onestà e del gioco pulito, non rendendosi conto che, certe parole, avrebbero potuto ferire un pubblico molto ampio. Se, parlando del passato lontano, il conduttore interista potrebbe anche sentirsi in dovere di dire qualcosa, deridere la Juventus trattando il periodo attuale sembra essere davvero complicato. Nonostante ciò, Paolo Bonolis, ha colto la palla al balzo e, di fronte alla recente vittoria del Real Madrid all'Allianz Stadium, ha dichiarato di aver visto un buon Ascoli contro la squadra di Zinedine Zidane, provocando ulteriormente i tifosi della Vecchia Signora.

Una dichiarazione affrettata

Quando si dicono certe cose, la buccia di banana è sempre dietro l'angolo.

Infatti, nell'ultima giornata di campionato, l'Inter è stata sconfitta per una rete a zero dal Torino di Walter Mazzarri, ex allenatore neroazzurro, spesso deriso negli ambienti milanesi. Con questo risultato, la squadra di Spalletti si è ulteriormente allontanata dalla capolista Juventus, che ora dista ben ventidue punti. Insomma, a sette giornate dalla fine, l'Inter è matematicamente fuori dalla corsa scudetto. Se, questo traguardo, appariva già impossibile da parecchi mesi, con questo ennesimo risultato negativo, Icardi e compagni si sono fatti scavalcare anche dalla Lazio vittoriosa per 2 a 1 a Udine perdendo anche così il quarto posto, ultimo piazzamento utile per la qualificazione alla prossima Champions League.

La risposta social

Il popolo bianconero, non aspettava altro. Non tanto per il risultato in se, ne tanto meno per la classifica, che vedeva già l'Inter molto distante dalla squadra di Massimiliano Allegri. La sconfitta dei nerazzurri, infatti, è servita per rispondere, ironicamente, a Paolo Bonolis e alle sue frecciatine settimanali.

Il mondo social, quando si tratta di genialità, non è inferiore a nulla e nessuno. Così, in un attimo, l'Inter di Spalletti [VIDEO]si è trasformata nel Pisa, squadra di Serie C, con gli stessi colori sociali della società di Suning. Verrebbe da dire, chi la fa l'aspetti. Senza contare che la Juventus deve ancora giocare il ritorno di Champions League a Madrid. Impresa certamente impossibile quella della Vecchia Signora, ma nel calcio mai dire mai...