Puntata U&D 14 maggio 2018. Iniziata la puntata, si parte insolitamente dal trono di Mariano Catanzaro. Maria De Filippi invita ad entrare nell'ordine prima Valentina e poi Eleonora, le due corteggiatrici rimaste a tre puntate dalla scelta finale del bel napoletano. Maria spiega che c'è una segnalazione [VIDEO] considerata attendibile dalla redazione di una ragazza, che non si fa vedere in viso per paura di ricevere ritorsioni da parte degli amici del tronista, ma che ci tiene a spiegare ciò che ha visto.

Racconta infatti di essersi recata in un lido, in data primo maggio, sul lungomare di Napoli e di aver visto il tronista baciare, a ridosso di una transenna che delimitava la consolle, una ragazza mora dai capelli lunghi in modo confidenziale con un bacio "vero" di circa 11 secondi.

Ovviamente si inizia a creare un gran polverone tra Gianni che dichiara di aver ricevuto una segnalazione tramite Instagram già la settimana scorsa proprio su Mariano e su un altro presunto bacio tra lui e una ragazza, Maria che spiega che è vietato far serate nel periodo del trono per evitare delle segnalazioni spesso false e solo volte spesso a creare del gossip da parte dei giornali, e Sara e Nilufar che condannano l'atteggiamento di Mariano e la sua noncuranza nel fare ciò che potrebbe ritorcerglisi contro.

Mariano allora alza le mani e promette "Non esco più... me ne sto a casa con mammá" e si giustifica dicendo di non vederci niente di male nell'uscire con gli amici dal momento che ha anche lui una vita sociale nonostante sia seduto sul trono. L'attenzione sembra comunque spostarsi più sulla trasgressione di una delle clausole del regolamento che impedisce ai tronisti di far serate retribuite, piuttosto che sul bacio tra Mariano e la mora sconosciuta.

Le corteggiatrici non ci stanno

Le corteggiatrici dopo aver ascoltato un po' tutta la situazione e i pensieri delle due troniste e della padrona di casa, richiedono di assentarsi dallo studio per poter parlare personalmente con la ragazza testimone della segnalazione che si è recata negli studi di Cinecittà chiedendo però di rimanere anonima. Rientrate le corteggiatrici in studio, Valentina che come suo solito per prima prende la parola, delusa e amareggiata, spiega a Mariano che non intende proseguire il corteggiamento verso un ragazzo che si è sempre mostrato poco serio e non è mai stato credibile in ciò che faceva. Valentina decide così di abbandonare il programma e il corteggiamento nei confronti di Mariano facendosi seguire dal tronista fuori dallo studio per rincorrerla e portando così anche la bella Eleonora, rimasta sola in studio, a decidere di auto eliminarsi. La puntata precede con la visione delle esterne di Nilufar e la sua decisione di scelta della settimana prossima. Ma di Mariano e le sue corteggiatrici che ne sarà? Cadrà il trono e non si arriverà a nessun scelta o le corteggiatrici cambieranno idea e torneranno in studio per arrivare alla fine del programma e fidanzarsi finalmente con Mariano? Domani, che verrà trasmessa la restante restante parte di registrazione, scopriremo il tutto.

Come si presentò Mariano all'inizio del trono

Nato a Napoli, il ventiquattrenne palestrato si definí da subito un ragazzo testardo, caparbio e romantico. Alla ricerca dell'anima gemella per lui identificata in una ragazza bella nei lineamenti, attraente, simpatica, intelligente, di sani principi, ma anche passionale, genuina, spontanea e sicura di sé. Colpì da subito la sua irruenza nello scartare tutte le ragazze che erano indecise se corteggiare lui o Nicolò spiegando che non era nelle sue corde l'idea di dover convincere una donna a corteggiare lui e non altri. Ma ha avanzato solo pretese oppure le sue intenzioni sono anche quelle di dimostrare quanto vale lui è ciò che è in grado di garantire a una sua ipotetica futura fidanzata? [VIDEO]

Fuori tutte senza pietà

Il suo trono partì in modo insolito rispetto a quello di Sara, Nilufar e Nicolò perché siamo abituati a vedere i tronisti avere un po' di diffidenza e tenere inizialmente le distanze dai corteggiatori per poterli conoscere caratterialmente prima di avere atteggiamenti disinibiti verso di loro, al contrario Mariano, che, con baci dispensati a volte spesso in modo frettoloso e privo di sentimenti, (la cosiddetta da lui "mossa del giaguaro"), decise di eliminare tutte quelle ragazze che al primo appuntamento si erano concesse a lui ricambiando le sue attenzioni fisiche troppo precocemente. Fece molto discutere questo suo modo di fare: certi infatti lo definirono superficiale e poco serio, altri lessero tra le righe la sua volontà di trovare una donna affidabile e fedele che non si concedesse al primo arrivato. Ma tutto ciò vale anche per lui o si può considerare che data la sua posizione da tronista sia esonerato dal rispetto verso gli altri?

Mariano cercava una donna o solo del "business"?

Dall'inizio alla fine criticato, si è detto anche che il suo trono e la sua scelta finale interessavano a pochi, forse per i suoi atteggiamenti fuori dalle righe, forse perché la sua ironia e il suo modo di fare sono sempre stati considerati da uomo poco serio e poco interessato all'amore con la A maiuscola. Persino Maria De Filippi in una puntata gli ha fatto notare di non indossare maschere per piacere al pubblico, ma di cercare di essere il più possibile se stesso e di essere soprattutto sincero con i propri sentimenti ed e le proprie volontà di agire con le corteggiatrici.