Dopo aver provato la cannabis Enzo Ghinazzi, in arte pupo, è pronto a cimentarsi in un’altra esperienza forte con Le Iene. 'Dovremmo andare agli Awards dell’eros. Se accetto spero di realizzare il sogno di girare un film a luci rossi'. Così il cantante di 'Gelato a cioccolato' ha chiuso il suo servizio a Le Iene da Los Angeles [VIDEO]. Nell’occasione l’artista ha voluto fumare per la prima volta la marijuana in uno stato, la California, dove è consentito l’utilizzo sia ai fini terapeutici che ricreativi. Dopo aver acquistati vari tipi di droghe leggere Pupo ha consumato il suo primo bong in un coffe shop con conseguenze tutt’altro che soft per l’artista.

Il popolare musicista ha iniziato ad avere allucinazioni ed a sentirsi male. La situazione è ulteriormente peggiorata quando il sessantaduenne ha mangiato alcuni gelati alla marijuana di vari gusti (dalla vaniglia al classico ghiacciolo). 'Il gelato è nel mio karma'.

La crisi di vomito dopo il primo 'bong'

Con il trascorrere dei minuti il cantante ha iniziato a perdere la sensibilità nell’udito e nella vista. Al rientro in albergo l’artista ha accusato definitivamente il colpo ed ha riferito alla compagna di sentirsi morire.

'Chiamate l’ambulanza, sto morendo'. L’inviato de Le Iene ha cercato di tranquillizzare Pupo che subito dopo si è diretto barcollante in bagno per una crisi di vomito. Dopo essersi liberato [VIDEO], il fiorentino è riuscito finalmente a riposare un po’.

Nelle ore successive, dopo aver manifestato l’intenzione di tornare in Italia, l’artista si è leggermente ripreso ed ha raccontato la sua esperienza mistica legata all’utilizzo della cannabis. Ghinazzi ha riferito di essere pronto a fare da testimonial per la legalizzazione della marijuana: 'Sono contento di averlo fatto, ma non fumerò più'.

'Mia madre non mi parla più'

Subito dopo la messa in onda del servizio de Le Iene, il musicista ha raccontato la sua esperienza su Facebook sottolineando che la mamma non gli parla più. 'Mi ha detto che ha perso un figlio, certe immagini sono forti per una donna di ottantacinque anni'. Dall’altra parte Pupo ha ricevuto apprezzamenti dal nipote che l’ha definito un mito per la performance californiana. Ora il cantante è pronto a trasformarsi per poche ore in un attore a luci rosse. 'Mi piacerebbe girare una scena con un’attrice hard'. Per restare aggiornati sulle news di tv e gossip cliccare sulla firma dell'autore dell'articolo e digitare il tasto segui.