Elena Santarelli aveva già condiviso [VIDEO] con i fan dei suoi profili social il dramma che stava vivendo, comunicando che il figlioletto Giacomo di otto anni era stato colpito da una grave forma di tumore. La notizia aveva fatto immediatamente il giro del web. Alla modella erano giunti messaggi di sostegno e conforto da tutta Italia. Purtroppo, come sempre accade su internet, alcuni naviganti avevano criticato la scelta di Elena Santarelli di avere reso pubblico un fatto estremamente doloroso come la malattia del proprio bambino.

Qualche mese fa la modella era stata ospite in un programma televisivo e alcuni haters sul suo profilo Instagram avevano attaccato la modella per essere andata in televisione in un momento così duro per il figlio.

Elena Santarelli di fronte alle critiche ha sempre risposto senza mai tirarsi indietro. Alle parole di biasimo dei suoi denigratori aveva specificato che la trasmissione era stata registrata, rivendicando in ogni caso il diritto di svolgere il proprio lavoro nonostante il momento di estrema difficoltà. Le sue parole erano state apprezzate da tutti coloro che le vogliono bene e percepiscono la sua sofferenza.

La fotografia di Elena Santarelli al mare con la piccola Greta è stata oggetto di polemiche e critiche

Negli ultimi giorni la modella [VIDEO] è nuovamente stata bersagliata dal web a causa di alcune fotografie postate su Instagram che la immortalavano sorridente al mare in compagnia della secondogenita Greta di quasi tre anni. La showgirl ha accompagnato la fotografia con un commento dedicato alla figlia: 'Questa giornata è tutta per te'.

Purtroppo molti utenti hanno commentato duramente il post condiviso dalla modella. Alcuni haters le hanno fatto notare che mentre lei era al mare a divertirsi suo figlio era in un ospedale, accusandola per questo di non essere una buona madre.

Elena Santarelli sicuramente dispiaciuta per i velenosi attacchi ha risposto postando una storia su Instagram. La soubrette ha domandato a coloro che l'hanno inondata di cattiverie se passare qualche giorno al mare sorridendo alla propria figlia di tre anni renda una madre cattiva e senza cuore. Inoltre ha aggiunto in risposta agli attacchi: 'Messaggio per pochi sfig**i. Pochi ma sfig**i. Mi dispiace che il mio sorriso vi infastidisca'. Elena Santarelli ha rivendicato il diritto di fare trascorrere qualche giorno di serenità alla piccola Greta, che nonostante la terribile malattia che purtroppo ha colpito il fratellino ha il diritto di trascorrere del tempo con i genitori, divertirsi e sorridere.