Era il lontano 2010 quando Katherine Heigl concludeva la sua avventura come interprete di Isobel Stevens nel Medical-Drama Grey's Anatomy. L'ultima apparizione della dolcissima dottoressa bionda è avvenuta nella dodicesima puntata della sesta stagione quando, desiderosa di iniziare una nuova vita lavorativa e sentimentale, dava l'addio al Seattle Grace - Merci West e con lui al suo, ormai, ex marito Alex Karev.

Sono passati ben otto anni da quel momento e Katherine Heigl ha proseguito la sua carriera interpretando diversi ruoli, alcuni anche da protagonista.

Archiviata la modesta esperienza, in termini di ascolti, con "State of Affair" la Heigl è pronta a rimettersi in gioco con un ruolo nella Serie TV "Suits" ed è proprio in occasione del suo ingaggio che è tornata a parlare del ruolo che l'ha resa famosa.

'Izzie sarebbe gelosa di Alex'

Intercettata da TvLine, Katherine Heigl, si è detta entusiasta del suo nuovo ruolo e pronta a rimettersi in gioco, ma c'è stato anche spazio per alcune dichiarazioni riguardo le novità che si sono viste durante il finale della quattordicesima stagione di Grey's Anatomy. Nella ventiquattresima ed ultima puntata, infatti, Alex Karev (Justin Chambers) ha coronato il suo sogno d'amore con la specializzanda Jo Wilson (Camilla Luddigton).

Quale sarebbe stata la reazione di Izzie Stevens se il suo personaggio fosse stato ancora parte integrante del cast? A questa domanda prova a rispondere la sua ex interprete. Ecco cosa ha dichiarato:

"Oh mio Dio! E' sicuramente eccitante. Alex aveva davvero bisogno di ritorvare l'amore. Il vero amore. Per rispondere a questa domanda dovrei, innanzitutto, iniziare a chiedermi che fine abbia fatto Izzie.

Cosa sta facendo in questo momento? Dove si è trasferita? Personalmente mi piace pensare che adesso sia realizzata nella sua carriera. Magari ha anche dei figli, potrebbe essere sposata. Se la sua vita fosse andata avanti, sicuramente Izzie sarebbe molto felice per Alex. Senza dubbio lei vorrebbe il meglio per lui. Al contrario se la Stevens fosse rimasta single sarebbe sicuramente molto gelosa del suo Karev...

Vorrebbe, nonostante siano passati molti anni, che lui continuasse ad aspettare un suo ritorno."

Katherine Heigl vs Shonda Rhimes

Le parole di Katherine hanno sicuramente colpito i fan di Grey's Anatomy che negli anni non si sono mai arresi all'abbandono della loro beniamina. Del resto anche l'attrice ha manifestato più volte la sua volontà di vestire nuovamente i panni della bella dottoressa, ma a frenare gli entusiasmi è stata proprio la produttrice di Grey's Anatomy, Shonda Rhimes, che si è detta contraria ad un ritorno proprio per il comportamento poco ortodosso dell'attrice. Ricordiamo, infatti, che la Heigl, nell'ormai lontano 2010, chiese un compenso pari a quello di Ellen Pompeo per continuare ad interpretare il suo personaggio.

La produzione rifiutò la proposta e l'avventura dell'attrice si concluse con il suo licenziamento.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!