Sms espliciti e un selfie sul letto con Jimmy Bennett. Dopo la secca smentita di Asia Argento e la replica del New York Times ci ha pensato il sito scandalistico Tmz ad aggiungere ‘pepe e sale’ ad una vicenda che sta dividendo l’opinione pubblica. L’attrice italiana, sostenitrice del movimento Mee Too, è finita nell’occhio del ciclone per le presunte molestie al giovane collega, ora ventiduenne, quando era ancora minorenne. Attraverso il suo legale la figlia del regista Dario Argento ha rotto gli indugi ed ha puntato l’indice contro i media americani.

“Sono una perseguitata”. La quarantaduenne ha spiegato di aver avuto un rapporto di amicizia con il giovane fino a quando l’americano non gli ha avanzato “un’esorbitante richiesta in danaro perché in difficoltà economica”. L’episodio si sarebbe verificato in piena bufera Weinstein con il compagno dell’attrice, Anthony Bourdain, che avrebbe preferito gestire la cosa privatamente per evitare “pubblicità negativa”.

Dalla smentita al selfie pubblicato da Tmz

asia argento ha puntualizzato che fu lo chef ad insistere per aiutare economicamente Bennett per evitare ulteriori intrusioni nella sua vita privata. “Decidemmo di gestire la richiesta di aiuto in maniera compassionevole”. Secondo il New York Times l'attore incassò 380 mila dollari.

Il neo giudice di X Factor ha rimarcato di non aver consumato nessun tipo di rapporto intimo ma a distanza di poche ore Tmz ha pubblicato uno scatto che la ritrae a letto con il giovane collega a torso nudo. Secondo il portale le foto sarebbero quattro e sarebbero state scattate nel 2013 in una stanza d’albergo a Marina del Rey dopo un momento 'bollente'.

Inoltre il sito ha pubblicato alcuni messaggi scambiati da Asia Argento con un amico in cui la romana afferma che “quel ragazzino gli sarebbe saltata addosso”.

'Mi è saltato addosso, ero la sua fantasia'

Nella conversazione l’attrice riferisce che Bennett le ha detto che era la sua fantasia sessuale da quando aveva 12 anni. All’amico la quarantaduenne avrebbe, inoltre, rivelato di aver avuto un rapporto con lui precisando che non sapeva che fosse minorenne.

Nel colloquio riportato da Tmz l’attrice parla di messaggi scambiati con l’attore su Snapchat e fa riferimento alla volontà di Anthony Bourdain di pagare per mettere a tacere tutto. Su quest’ultimo aspetto il legale non sarebbe stato d’accordo ed avrebbe consigliato alla romana di raccontare la vicenda alla stampa e dimostrare che fosse vittima di un ricatto. Le dichiarazioni d’amore scritte su una cartolina e le foto senza veli inviate dal ventiduenne fino a due settimane fa le ulteriori confidenze che la Argento avrebbe fatto all’amico.

Segui la pagina Cronaca Nera
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!