'La Prova del Cuoco' sta facendo ascolti bassi. La 1ª puntata è stata vista 1,6 milioni di spettatori e la 2ª meno di 1,4 milioni. Un duro colpo per la conduttrice Elisa Isoardi e per Rai Uno. Un anno fa, infatti, la trasmissione condotta da Antonella Clerici era partita con più di 2 milioni di spettatori, pari al 16,39% di share.

Parte male la stagione lavorativa della conduttrice Elisa Isoardi

È ancora presto per urlare al flop, perché deve passare altro tempo per avere dati più precisi. Per la Isoardi la 1ª puntata è stata molto emozionante [VIDEO], perché ha ricevuto una sorpresa. La sua amica Caterina Balivo, infatti, è arrivata in studio con la madre della Isoardi.

Ovviamente, in questo periodo fioccano ancora di più i giudizi che coinvolgono anche il suo compagno, Matteo Salvini. Nel programma 'I lunatici' di Radio2 ha dichiarato che "si merita tutto il successo che ha e che avrà, perché è brava". Ha aggiunto che "lui non la sta aiutando e la sua ingombrante presenza le sta creando problemi". Ha confessato di "guardare la tv solo se ha 3 minuti a disposizione, nonostante sia un disastro in cucina". Ha anche aggiunto che "è geloso" e ha chiesto scusa per questo.

Purtroppo, per Elisa questo periodo si preannuncia difficile, visto che subirà gli attacchi da parte di chi denigra il suo compagno. Sono loro, infatti, ad aver iniziato una crociata contro di lei. Pensano, infatti, che sia diventata la conduttrice de 'La prova del cuoco' per raccomandazione, solo perché è la compagna del Ministro degli Interni.

Non sembra essere così. Nella stagione 2008-2009, infatti, la Isoardi aveva già sostituito la Clerici e Salvini era solo un esponente della Lega. Quando nel 2018 è stata scelta lei, la decisione era stata presa mesi prima della creazione del governo col Movimento 5 Stelle e della nomina di Salvini a Ministro degli Interni.

Elisa Isoardi farà molto più fatica a far notare la sua professionalità

Inoltre, la Clerici ha deciso di lasciare 'La prova del cuoco [VIDEO]' per condurre la trasmissione 'Portobello'. Non è stata cacciata per lasciare il posto a Elisa come è stato detto. Non ci sono dubbi sul fatto che sia proprio sbagliato prendersela con la Isoardi per attaccare Salvini. Nessuno ha ricordato, infatti, che alla conduzione di 'Domenica In' c'erano Cristina e Benedetta Parodi. Moglie e cognata di Giorgio Gori, quando era sindaco di Bergamo ed era candidato alla presidenza della Regione Lombardia.