Come di consuetudine la serata di giovedì 13 settembre è stata allietata dalla seconda puntata delle audizioni di uno dei Talent più seguiti dalla nostra nazione: X-Factor2018. La fase “audition” così come i Bootcamp ed i Live saranno trasmessi su Sky ogni giovedì sera in prima serata.

L’edizione di quest’anno vede presidiare al tavolo dei giudici i veterani Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e la new entry Asia Argento che per motivi legali non potrà prendere parte alla fase finale del talent, [VIDEO] ovvero ai “live”. Asia sarà sostituita da un nuovo giudice ancora ignoto. Ospiti della puntata la band di fama internazionale “Lo stato Sociale”.

I talenti della pecedente puntata

Durante la prima fase delle audizioni [VIDEO] moltissimi sono stati i concorrenti che hanno deciso con grinta e tenacia di affrontare il palco di X-Factor ed i quattro giudici e dimostrare loro di avere l’X-Factor tanto ricercato. Come avviene in ogni fase di scrematura dei talent show solo i più meritevoli hanno accesso al turno successivo e, infatti, in questo primo appuntamento solo alcuni concorrenti hanno ottenuto sia l’approvazione del pubblico sia quella dei giudici.

Tra questi vanno sicuramente citati la giovane romana Martina Attili di 16 anni che con il suo inedito intitolato Cherofobia ha ottenuto oltre che una standing ovation la piena approvazione dei giudici emozionati ed il giovane Christian, in arte Alex Cliff, che con il suo inedito intitolato "Bambino" stupisce tutti e porta a casa 4 si.

Continuano le selezioni

In questo secondo appuntamento condotto come ogni anno dal fedelissimo presentatore Alessandro Cattelan, gli spettatori hanno potuto assistere a diversi colpi di scena: il ritorno di un concorrente che lo scorso anno aveva avuto un battibecco con Fedez, la presenza di un attore e la scoperta di nuovi talenti che hanno lasciato a bocca aperta e occhi lucidi i nostri giudici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
X Factor

Anche in questa puntata non sono venute a mancare frecciatine tra Manuel Agnelli e Fedez, che come sapranno i fan accaniti del Talent non sempre hanno lo stesso punto di vista.

Le lacrime dei giudici e un no d'incoraggiamento

La prima concorrente ad esibirsi è stata Renza Castelli che con il brano “Waiting in Vain” di Bob Marley e con la sua chitarra ha lasciato tutti senza parole ed ha ottenuto i meritatissimi quattro sì, i complimenti della giuria e gli applausi del pubblico.

Non è passata inosservata neppure la giovane romana Camilla Musso di soli 16 anni che con la sua versione del brano “La notte dei miracoli” di Lucio Dalla ha ottenuto la piena approvazione della giuria accompagnata dall'inevitabile standing ovation e le lacrime di Mara Maionchi e Asia Argento. Tra i tanti concorrenti che si sono esibiti sul palco, ha attirato particolarmente l’attenzione la giovane Luna che con la sua versione di “Bang Bang” ha lasciato tutti letteralmente senza parole.

Durante le varie esibizioni altri concorrenti sono riusciti a distinguersi e a far percepire la presenza dell’X-Factor come ad esempio il rapper Marco Anastasio, apprezzato in maniera particolare da Fedez, ed il giovane Leonardo Parmeggiani.

Ovviamente molti sono stati anche i concorrenti scartati: in particolare possiamo citare Anna Boconcello che dopo i “no” e gli incoraggiamenti dei giudici sembra esser rimasta pietrificata sul palco.

Fondamentale in questo caso l’intervento di Mara Maionchi: Sei giovane, hai tanto tempo, meglio un no giusto che un sì sbagliato”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto