Il caso dell'acqua 'Evian', firmata da Chiara Ferragni, il cui costo ammonta a 8 euro a bottiglia, continua a far discutere tutta Italia. Nelle ultime ore, addirittura il Codacons (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ha voluto prendere una posizione netta sulla vendita di questa acqua minerale. L'intromissione del Codacons nella vicenda non ha lasciato indifferente Fedez, compagno di Chiara Ferragni, che ha deciso di replicare.

Il Codacons definisce 'immorale e potenzialmente illegittimo' il prezzo dell'acqua firmata Chiara Ferragni

Il Codacons ha fatto sapere di voler presentare un doppio esposto. Il primo esposto verrà presentato alla Guardia di Finanza, per effettuare i dovuti accertamenti sul prezzo delle bottiglie d'acqua, definito da molti come "non solo immorale, ma potenzialmente illegittimo". Il secondo esposto sarà indirizzato al Mise (Ministero dello Sviluppo Economico), affinché venga concretamente presa in considerazione la possibilità di vietare il commercio del prodotto in questione, almeno nel nostro Paese. Queste le parole di Carlo Rienzi, presidente del Codacons:

"Mettere in commercio una bottiglia di semplice acqua minerale da 75 cl al prezzo di 8 euro rappresenta una circostanza non solo immorale, ma anche potenzialmente illegittima.

Nel nostro ordinamento giuridico è infatti presente una legge, la 231 del 2005, che prevede il contrasto dei cosiddetti 'prezzi anomali' nel settore alimentare, ossia quei prezzi soggetti a ricarichi eccessivi. Fare crescere così il prezzo di un bene di prima necessità apre la porta a pericolosi andamenti dei listini".

La replica di Fedez: 'Codacons, avete beccato la famiglia sbagliata'

Non si è fatta attendere la replica di Fedez. Il cantante milanese, compagno di Chiara Ferragni, aveva già detto la sua sulla questione, ironizzando e pubblicando un video in cui proponeva al pubblico l'acquisto di una 'banana brandizzata' per 25 euro. L'ultima replica, però, è parsa decisamente più piccata e decisa.

Queste le parole dell'autore di 'Pop Hoolista': "Finché si ride e si scherza va bene, ma poi arriva il Codacons che fa un comunicato ufficiale in cui afferma di voler fare un esposto, e il presidente del Codacons si dice indignato. Ma il Codacons come vigila? Seguendo le tendenze di Twitter? Presidente del Codacons, esiste addirittura un'acqua che costa ben 330 euro, perché si scandalizza solo ora? Per cavalcare facili consensi? Mi dispiace ma ha beccato la famiglia sbagliata da prendere per il c**o".

Segui la pagina Rap
Segui
Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!