Una vita, la fortunata soap opera scritta da Aurora Guerra sta per mandare in onda una serie di episodi ad alto tasso adrenalinico e ricchi di colpi di scena. Le trame delle puntate in onda dal 29 ottobre al 3 novembre rivelano che Cayetana uscirà di scena in modo tragico morendo tra le fiamme dell'incendio nel suo appartamento mentre Teresa e Jaime che erano con lei verranno trasportati in gravi condizioni in ospedale. Vediamo nel dettaglio tutto ciò che accadrà prossimamente a Una Vita.

Una Vita, Cayetana intrappolata tra le fiamme

Le nuove trame di Una Vita rivelano che Cayetana come promesso consegnerà a Teresa la confessione firmata di suo pugno ma poi, con una scusa, l'abbraccerà e con un fermacarte affilato la pugnalerà alla schiena.

Subito dopo qualcuno busserà alla porta e Cayetana, convinta di aver commesso l'ennesimo delitto, nasconderà in tutta fretta la maestra in camera sua. In seguito la dark lady si ritroverà di fronte a Jaime, il quale le svelerà di essere suo padre. L'uomo, in un emozionante dialogo con lei, le darà una busta da parte di Ursula ed un gioiello creato da lui appositamente per lei e le prometterà che da quel momento in poi le starà sempre accanto. Teresa, con le poche forze rimaste, riuscirà a raggiungere il salotto e, dopo aver detto a Jaime che sua figlia è un'assassina, la colpirà alla testa mentre Ursula indisturbata entrerà di nascosto e piazzerà una borsa contente una bomba ad orologeria sotto il tavolo della cucina.

La successiva esplosione innescherà uno spaventoso incendio. Cayetana sopravviverà all’esplosione e, dopo aver cercato invano di liberare suo padre da una trave che lo ha colpito, troverà la confessione e la brucerà. In seguito, scoprirà che nella busta mandatale da Ursula era contenuto l'origami che aveva regalato a Tirso il giorno in cui il bambino è stato avvelenato e capirà di non essere stata lei ad ucciderlo.

Mauro arriverà sul posto e troverà Teresa in fin di vita mentre Cayetana dopo aver provato ad uscire senza riuscirci scomparirà tra le fiamme. Mauro riuscirà a salvare la Sierra che verrà subito trasportata in ospedale in gravi condizioni mentre i pompieri riusciranno a far uscire le domestiche e le signore rifugiatesi in soffitta.

Jaime che era rimasto intrappolato nell'incendio, verserà in gravissime condizioni e verrà anche lui trasportato in ospedale. Ursula andrà ad avvertire Samuel che si recherà subito dal genitore insieme a Blanca. María Luisa comincerà a sospettare che tra suo fratello Antonito e Lolita sia nato qualcosa, ma Victor le farà credere che il fratello ha promesso alla domestica di insegnarle l'inglese.

Cayetana dichiarata morta, Teresa in gravi condizioni

Le trame Una Vita dal 29 ottobre al 2 novembre ci raccontano che il corpo di Cayetana non verrà trovato ma la polizia la darà per morta asserendo che non è potuta in alcun modo sopravvivere ad un incendio tanto devastante. Mendez si incaricherà di informare una disperata Fabiana che sarà immediatamente confortata da Susana.

Simon riuscirà a trovare il vero Carlos, ma il giovane dirà di non conoscere Adela e di non averla mai vista prima. In ospedale il dottor Del Val, che ha in cura Teresa, dirà a Mauro che la donna non ha perso il figlio che ha in grembo ma ha i polmoni compromessi dal fumo inalato durante l'incendio e potrebbe non sopravvivere. Adela scapperà via sconvolta dopo che Carlos le ha detto di non conoscerla mentre Simon cercherà di consolarla mentre la madre superiora arriverà ad Acacias decisa a riportarla al convento. L'ex domestico cercherà di dissuadere Adela che però deciderà di seguire la madre superiore e tornare a vivere in clausura. Carmen, a causa della morte di Cayetana, perderà il lavoro e non saprà dove andare.

A questo punto Casilda chiederà a Rosina di poterla ospitare in soffitta fino a quando non troverà un nuovo lavoro e la signora acconsentirà. Maria Luisa, sempre più sospettosa nei confronti di Antonito e Lolita, deciderà di assistere alle lezioni di inglese.

Teresa si risveglia, Adela è malata

Antoñito deciderà di restituire a Felipe il denaro investito e rimarrà completamente al verde. Mendez chiuderà le indagini sull'incendio in casa di Cayetana che sarà dichiarata morta nonché colpevole degli omicidi di German e Manuela e dei piccoli Carlota e Tirso. Teresa finalmente si risveglierà dal coma. Rosina proporrà a Carmen di lavorare per lei con Casilda che temerà di essere licenziata. In seguito la Rubio la rassicurerà dicendole che la nuova domestica sarà al suo servizio solo per la cena.

Le signore di Acacias la penseranno in maniera diversa sul fatto di onorare la memoria di Cayetana. Alcune di loro, infatti, troveranno ipocrita fingere che fosse una brava persona. Adela e la madre superiora avranno una conversazione nella quale si capirà che la giovane è affetta da una malattia mentale che le fa confondere la sua vita con quella degli altri.

Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!