Kim Kardashian attacca furiosamente su Twitter il grande retailer di abbigliamento Fashion Nova. La star del reality show Keeping up with the Kardashians ha accompagnato e presentato ai Beauty Awards 2019 di Los Angeles uno dei parrucchieri del suo glam team e amici più cari Chris Stapleton.

Per l’evento Kim ha scelto un vintage di Thierry Mugler della collezione estate/primavera del 1998 che le era stato gentilmente prestato dallo stesso designer. Il vestito, che lascia scoperto gran parte del seno e ha un profondo spacco che permette di mostrare le gambe lasciando ben poco all’immaginazione, ha messo Kim al centro della scena dei Beauty Awards.

I fashion online shops hanno copiato il vestito di Thierry Mugler

Sono bastate poche ore dall’apparizione di Kim ai Beauty Awards nel vistoso abito vintage prima che i siti online di vestiti, tra cui il colosso Fashion Nova, copiassero esattamente il vestito di Mugler. Le foto delle modelle con indosso le copie sono state caricate sui siti online, in meno di 24 ore, dove era possibile ordinare il proprio esemplare. Chiaramente il modello non era ancora disponibile ma, ordinandolo a un prezzo di $50, si era messi in lista d’attesa e l'acquisto sarebbe stato recapitato una volta realizzata la produzione.

Kim furiosa su Twitter: 'Smettetela di copiare gli abiti dei disegnatori'

Appena Kim si è accorta dell’accaduto ha denunciato il fatto sulla sua pagina Twitter ufficiale. “La mia relazione con i fashion designers è molto importante per me. Mi ci sono voluti più di 10 anni per costruirla e ho un infinito rispetto per il duro lavoro che ci mettono per rendere reali le loro idee creative”, spiega furiosa.

“E’ devastante vedere le compagnie di negozi di vestiti online che copiano questi design. Essi sono il frutto del sangue, del sudore e delle lacrime di veri designers che hanno messo a frutto le loro idee. E copiandoli state danneggiando questi artisti che sono stati così generosi a darmi accesso alle loro preziose creazioni”, ha poi continuato.

Kim inoltre ha voluto affermare il suo non coinvolgimento con questi brand di vestiti online, che stanno chiaramente usando la sua importante immagine da reality star e influencer per attirare nuovi compratori sui loro siti.

Il mondo dei social è in fermento e c’è chi crede addirittura che la reazione di Kim su Twitter sia una trovata pubblicitaria. Nonostante le strette relazioni con i fashion designers, mamma Kris e le sorelle Kardashian sono state più volte testimonials di Fashion Nova con pagamenti che arrivano fino ad oltre un milione di dollari per un solo post nelle loro pagine Instagram.

Segui la nostra pagina Facebook!