Annuncio
Annuncio

Nel corso della precedente puntata di Uomini e donne è scoppiata una vera e propria bufera. Maria De Filippi ha invitato al centro dello studio nuovamente Claire e Gian Battista. I due protagonisti, dopo essere stati smascherati dalla redazione in quanto si mettevano d'accordo su cosa dire, hanno chiesto di tornare per chiarire la loro posizione. La conduttrice ha dato loro la possibilità di difendersi, tuttavia, ciò che hanno rivelato, non ha fatto altro che incrementare i dubbi su di loro. Dopo l'estenuante dibattito in studio, soprattutto Claire ha palesato la volontà di continuare la sua esperienza all'interno del programma. A quel punto Maria De Filippi li ha umiliati, con la sagacia che da sempre la contraddistingue, ed ha detto: "Io sono educata, non caccio nessuno, sta alla vostra coscienza".

Annuncio

Gian Battista e Claire al centro di una bufera a Uomini e Donne

La puntata di ieri del trono over di Uomini e Donne è stata davvero notevolmente movimentata. L'appuntamento è incominciato con la trattazione della delicata questione riguardante Claire e Gain Battista. I due, infatti, sono tornati in studio per chiarire la loro posizione. Tuttavia, gli audio e i filmati mandati in onda non hanno fatto altro che aggravare ancor di più la loro posizione. Da quanto emerso, infatti, si è evinto chiaramente che Claire spiegasse all'uomo che frequentava quale sarebbe stato il miglior comportamento da assumere in puntata. Gian Battista, dal canto suo, si è mostrato almeno dimesso e pentito. L'uomo ha spiegato di aver agito in quel modo solo per amore della dama.

Annuncio

Lei, invece, è stata molto più spregiudicata ed ha negato di aver manipolato la situazione. In studio gli animi si sono accesi notevolmente al punto da spingere Gianni Sperti ad intervenire e a chiedere l'espulsione dei due protagonisti dal programma.

Maria De Filippi parla ai due protagonisti con sagacia

Il pubblico si è detto molto favorevole con la posizione di Gianni. Molti presenti in studio, infatti, hanno incominciato a esortare i due protagonisti a lasciare lo studio e ad andare fuori. A quel punto, però, è intervenuta Maria De Filippi la quale ha preferito sedare la situazione. La padrona di casa, infatti, ha detto: "Io sono una persona educata, non caccio nessuno, sta alla vostra coscienza decidere cosa fare".

Annuncio

Le intenzioni della conduttrice sono apparse chiare a tutti, meno che ai diretti interessati. Nonostante l'umiliazione subita, infatti, Gian Battista ha detto che doveva riflettere mentre Claire ha palesato la volontà di restare in trasmissione. La loro reazione non ha fatto altro che infiammare ancor di più lo studio.