Il giornalista Eddie Trunk ha aperto a nuovi e interessanti scenari sul futuro degli AC/DC: il loro ritorno è molto atteso sulle scene musicali. E ormai si parla sempre più insistentemente del loro nuovo album, molto atteso da tutti i fan.

Del nuovo lavoro del gruppo non si sa molto, ma a quanto pare sarà un disco tributo in onore del chitarrista Malcolm Young. Intanto anche il cantante Brian Johnson è tornato a far parte della band, dopo i problemi all'udito che lo avevano costretto ad abbandonare l'ultimo tour.

Pubblicità
Pubblicità

Il nuovo tour degli AC/DC

Sono arrivate nuove indiscrezioni sul futuro tour degli AC/DC: il giornalista Eddie Trunk, nel corso del programma radiofonico SiriusXM, ha parlato dell'atteso ritorno in concerto della band australiana. Il giornalista, che già negli scorsi mesi aveva anticipato altre novità sul gruppo, ha risposto alla domanda di un fan in merito a un possibile nuovo tour e ha detto che potrebbero essere rivelati alcuni concerti futuri, probabilmente negli stadi.

Pubblicità

Queste le parole di Trunk: "Ogni segnale che ricevo è che gli AC/DC faranno davvero qualcosa molto presto, hanno fatto un disco e andranno in tour. Forse ci saranno date selezionate, forse una manciata di date negli stadi, vedremo... continuo a sentire che stanno per accadere molte cose".

Bisogna capire se Brian Johnson tornerà in tour con la band: qualche tempo fa lo stesso Trunk aveva aperto a questa ipotesi, che resta comunque da confermare.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Gossip Concerti E Music Festival

Si è parlato anche di una nuova chiamata di Axl Rose nella band, dopo che lo stesso cantante dei Guns N'Roses aveva sostituto Johnson durante il tour di Rock Or Bust. Oltre a questo bisogna capire se avverrà anche il ritorno del batterista Phil Rudd, che aveva avuto problemi con la giustizia alcuni anni fa.

Il sound degli AC/DC

Oltre a parlare del futuro della band di Angus Young, Trunk ha parlato anche del sound del gruppo musicale, che, col passare del tempo si sarebbe ammorbidito, perdendo parte dell'energia che aveva un tempo.

Il giornalista infatti sottolinea come oggi la loro musica non sarebbe più incisiva come un tempo: "Francamente, questo probabilmente deriva dal fatto che gli AC/DC sono molto più vecchi ora e questo lo capisco. Quindi, penso che si siano evoluti e cambiati un poco". Gli AC/DC sono ora una specie di band rock and roll, molto blues... il che è assolutamente soddisfacente a questo punto della loro carriera", ha aggiunto Trunk.

Pubblicità

E se si sono addolciti, dice Trunk, questo sarebbe dovuto anche al loro cambio di approccio. "La maggior parte della gente diventa un po' più dolce con l'età" ha detto il giornalista, riferendosi sicuramente alle ultime registrazioni della band, il cui ultimo lavoro in studio risale a Rock or Bust, pubblicato nel 2014.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto