Ieri notte, in America, è ufficialmente calato il sipario sulla quindicesima stagione di Grey's Anatomy. Un'edizione lunghissima - la seconda in assoluto per numero di episodi - che ha regalato allo show prodotto da Shonda Rhimes, il titolo di Medical-Drama più longevo della televisione americana. Ma se cast e produzione si apprestano a vivere un periodo di meritato riposo, gli avvenimenti del finale di stagione tormenteranno i fan per almeno quattro mesi.

Pubblicità
Pubblicità

Molte sono, infatti, le storyline che hanno trovato - aldilà dei pareri soggettivi - una degna conclusione, ma altrettante sono rimaste in sospeso lasciando spazio ad una trama futura più aperta che mai.

Grey's Anatomy 15x25: Jackson Avery rischia di perdere la vita?

Il filone sicuramente più sconvolgente della 15x25 di Grey's Anatomy riguarda la coppia formata da Jackson e Maggie. Disattendendo a tutti i pronostici della vigilia, sono proprio loro i protagonisti del cliffhanger che terrà col fiato sospeso i telespettatori fino a settembre.

Pubblicità

Di ritorno da un'inusuale e controversa fuga romantica, la coppia si è imbattuta in un banco di nebbia che gli ha impedito di proseguire verso casa. Bloccato in auto a causa della scarsa visibilità, Jackson ha quindi deciso di perlustrare la zona tramite il solo ausilio di una torcia. Complice una discussione avvenuta pochi minuti prima, Maggie ha invece scelto di rimanere sull'auto. Proprio durante gli ultimi minuti della puntata, però, la dottoressa si è resa conto dell'assenza prolungata del compagno e senza troppi ripensamenti si è fiondata nel bel mezzo di una strada buia e avvolta nella nebbia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Ed è così che si è conclusa la puntata: Maggie visibilmente preoccupata si guarda intorno nella speranza di scorgere Jackson, ma del chirurgo plastico non sembra esserci alcuna traccia. Una situazione che ha, ovviamente, preoccupato i numerosi fan di Jesse Williams ed ha riportato alla memoria nefaste analogie. Non sarebbe, infatti, la prima volta che la dipartita di un personaggio viene pianificata nel corso del finale di stagione per poi essere mostrata solo durante la season premiere.

Finale Grey's Anatomy 15: Meredith decide di costituirsi

La delicata situazione di Jackson e Maggie non è, tuttavia, l'unico tasto dolente della season finale. Sebbene per ragioni completamente diverse, anche il futuro di Meredith Grey sembra essere avvolto nel mistero. La protagonista, dopo aver confessato alla Bailey la totale responsabilità della frode assicurativa, ha comunicato ad Andrew la sua volontà di costituirsi alle autorità competenti.

Pubblicità

Una decisione difficile che potrebbe, addirittura, costarle la detenzione. Rischio, quest'ultimo, di cui Meredith sembra essere consapevole tanto da indurla ad avvisare i suoi figli che sarebbe stata lontana da casa per un lungo periodo.

Owen Hunt diventa padre e confessa di amare Teddy Altman

La 15x25, tuttavia ha lasciato spazio anche alla gioia e al romanticismo. In particolare il triangolo amoroso tra Amelia, Owen e Teddy si è definitivamente concluso in favore del cardiochirurgo.

Pubblicità

Proprio durante il parto della piccola Allison, il Maggiore Hunt ha confessato alla madre della sua bambina tutto l'amore che, a suo dire, avrebbe sempre taciuto per paura di perderla. Una decisione che Amelia scorge da lontano, ma che sembra comprendere con tutta chiarezza. Infine, seppur soffocato dalla preoccupazione, è arrivato il tanto atteso momento per Meredith di confessare i suoi sentimenti al compagno Deluca. Ed è così che si conclude la puntata, con Meredith Grey che sussurra un deciso "ti amo" al compagno e con l'ingresso di Jo Wilson in psichiatria.

A questo punto non rimane che aspettare settembre per scoprire la sorte dei più famosi medici di Seattle e nel frattempo sperare in qualche anticipazione direttamente dai protagonisti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto