Secondo quanto riportato dal settimanale Oggi, le condizioni di Gabriele Marchetti non sarebbero migliorate a distanza di qualche mese. Il 54enne romano aveva partecipato a Ciao Darwin nella puntata dedicata alla sfida tra "Nati vecchi" e "Finti giovani". L'uomo, in quell'occasione, era stato scelto per la sfida del Genodrome e nelle battute iniziali sembrava stesse andando tutto per il verso giusto. All'ultima prova, però, era accaduto l'impensabile: Marchetti, alle prese coi rulli, era scivolato riportando delle preoccupanti conseguenze.

Trasportato in ospedale, era stato sottoposto d'urgenza ad un'operazione chirurgica presso il Policlinico Umberto I di Roma.

Ad oggi, sembra proprio che le condizioni dell'ex concorrente di Ciao Darwin non siano affatto migliorate. Stando alle indiscrezioni riportate dal settimanale diretto da Umberto Brindani, Gabriele Marchetti è ricoverato alla clinica Santa Lucia con quattro vertebre rotte. I giornalisti del magazine hanno incontrato i familiari dell'uomo, i quali hanno rivelato che, purtroppo, il loro caro è ancora condannato in un letto d'ospedale senza potersi muovere liberamente.

Marchetti non solo sarebbe paralizzato dalle spalle in giù, ma almeno per ora le sedute in palestra per la rieducazione motoria non avrebbero dato esiti positivi. Da quanto è emerso, il 54enne sarebbe in grado di muovere soltanto le dita del piede sinistro e l'avambraccio destro.

Paolo Bonolis in contatto coi parenti

Fin dai momenti immediatamente successivi all'incidente, Paolo Bonolis ha mostrato tutta la sua vicinanza all'uomo.

Fonti vicine all'ex concorrente avrebbero rivelato che sia il conduttore che la moglie sarebbero costantemente in contatto con familiari tramite l'unico figlio del malcapitato, Simone.

Sonia Bruganelli, in particolare, si starebbe interessando al caso di Gabriele Marchetti in qualità di responsabile dei casting dei concorrenti e delle comparse dello show di Canale 5. Intanto, dopo quanto accaduto al 54enne capitolino, la Procura di Roma ha aperto un'inchiesta e ha disposto il sequestro dei rulli del Genodrome.

C'è da sottolineare che il signore romano non è stata l'unica "vittima" della prova di Ciao Darwin: infatti anche un'altra persona si è infortunata, riportando la frattura di tibia e perone. Al contempo, diversi concorrenti avrebbero lamentato dei problemi fisici al termine di altre sfide.

Luca Laurenti aveva la depressione

A proposito di Ciao Darwin, in questi ultimi giorni Luca Laurenti ha fatto una rivelazione piuttosto importante sul suo passato. Il braccio destro di Paolo Bonolis, infatti, ha svelato di aver dovuto combattere contro la depressione per un lungo periodo della sua vita. Solamente grazie all'aiuto della moglie Raffaella è riuscito ad uscire da questo pericoloso tunnel: "È stato Bonolis a presentarmi Raffaella Ferrari - ha dichiarato il conduttore romano - Mi ha fatto uscire da una mezza depressione".

Ricordiamo, infine, che circa un anno fa proprio Luca Laurenti finì al centro di una macabra fake news che aveva diffuso la notizia (falsa, ovviamente) della sua morte in seguito ad un incidente con il paracadute.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!