Ieri sera è andata in onda su Rai 1 la prima puntata de La Strada di casa 2.

La seconda stagione è iniziata con un flashback in cui Fausto si trova accanto ad un cadavere. Successivamente si torna indietro di alcuni mesi, al matrimonio di Lorenzo e Irene dove però la ragazza non si presenta. Da qui iniziano le indagini della polizia: che fine ha fatto Irene?

Se in un primo momento la polizia riteneva che l'allontanamento fosse volontario successivamente gli inquirenti hanno ipotizzato che la giovane potesse essere stata uccisa.

I sospetti delle forze dell'ordine si indirizzano verso Lorenzo, dopo aver trovato la macchina della fidanzata sporca di sangue, parcheggiata vicino alla stazione. Il commissario dispone lo stato di fermo per il giovane Morra ma proprio negli ultimi minuti dell'episodio si è scoperto che Irene è ancora viva ma che sembra impaurita da qualcuno o da qualcosa.

La seconda puntata, in onda su Rai1 nella serata di martedì 24 settembre, si preannuncia particolarmente avvincente.

Chi è Davide?

Viola, nella seconda puntata de La Strada di casa 2, rivelerà alla polizia di aver visto la mancata cognata comprare qualcosa in una farmacia notturna. Si viene a sapere che la giovane aveva acquistato un farmaco per l'epilessia, patologia di cui non soffriva. Alla luce di ciò la polizia non è convinta che chi abbia acquistato il farmaco sia proprio Irene ma Fausto non abbandona la speranza di trovare la quasi nuora ancora viva.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

Morra riuscirà a scoprire che lo stesso giorno in cui è scomparsa Irene è scomparso misteriosamente da una casa famiglia un bambino, Davide. Dalle indagini risulta che il piccolo soffriva proprio di epilessia e che aveva bisogno di farmaci. La fidanzata di Lorenzo aveva lavorato nella casa famiglia come volontaria ma con molta probabilità era interessata a Davide. Il bimbo, infatti, potrebbe essere suo figlio.

Crisi in azienda

La polizia, in possesso di questi elementi rilascia il giovane Morra. Tuttavia ci sono molti altri misteri da svelare e con molta probabilità il rapimento del bambino non è l'unica ragione per cui Irene si nasconde. Fuori dal carcere il maggiore dei figli di Gloria non riesce a trovare un po' di tranquillità ma dovrà affrontare i problemi dell'azienda.

Cascina Morra è in crisi e Valerio ha una visione diametralmente opposta rispetto a quella di Lorenzo il quale non vuole importare prodotti dall'estero ma continuare a vendere a Km 0.

Milena deciderà di prendere le parti dell'uomo che ama. La sua scelta sarà dettata dal cuore? O forse la giovane ritiene che realmente acquistare prodotti esteri sia la modalità più efficace di salvare l'azienda di famiglia? Scopriremo maggiori dettagli nella prossima puntata, che andrà in onda martedì 24 settembre alle 21:20 su Rai 1.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto