Silvio Berlusconi ha festeggiato il suo compleanno con una festa in famiglia, evento a cui Francesca Pascale non ha partecipato. La giovane fidanzata dell'ex Primo Ministro, non si è fatta vedere ad Arcore, preferendo celebrare il compleanno del suo compagno con una festa privata. I motivi di questa scelta sarebbero da attribuirsi alla rottura dei rapporti tra lei e i figli di Berlusconi.

Mistero su Francesca Pascale

Francesca Pascale c'è, ma non si vede. La fidanzata trentaquattrenne del leader di Forza Italia è sempre al fianco del suo compagno e la loro storia sembrerebbe procedere senza intoppi.

Questa volta, però, pare che la Pascale abbia scelto di lasciare solo Silvio proprio nel giorno del suo 83esimo compleanno.

La sera del 29 settembre, infatti, il politico e imprenditore milanese ha aperto la sua villa di Arcore per festeggiare insieme a parenti e amici i suoi 83 anni. Tra gli invitati presenti, gli amici più cari e i familiari tra cui alcuni figli di Berlusconi: Barbara, Eleonora e Luigi. E sarebbero proprio questi tre figli a non vedere di buon occhio la giovane compagna del Presidente, secondo quanto riportato dalle maggiori testate.

Francesca Pascale sarebbe "rea" di voler intromettersi nelle strategie di Forza Italia e nella vita politica di Silvio. Un tentativo di visibilità o una mossa da ingenua innamorata non è dato di saperlo.

Quello che si sussurra tra i vicinissimi del Presidente è, comunque, che l'atteggiamento della Pascale potrebbe essere percepito negativamente dalla famiglia di Berlusconi.

Nessuna aria di crisi tra Berlusconi e la Pascale

La realtà dei fatti è che Francesca Pascale ha scelto di festeggiare Silvio Berlusconi e le sue 83 candeline in una festa privata a Villa Gernetto.

Un momento intimo tra i due innamorati lontano dagli occhi indiscreti di amici troppo invadenti e lontanissimo dagli occhi ciclopici della famiglia di Silvio.

Il compleanno privato di Berlusconi con Francesca smentisce chi pensa ad aria di crisi o di rottura tra i due innamorati dopo una storia lunga 10 anni.

Ma è anche vero che, a differenza di prima, adesso Francesca sembrerebbe essere proprio nell'occhio del ciclone. Grande assente anche al matrimonio di Lucrezia, figlia di Pier Silvio Berlusconi, assente ingiustificata al compleanno di Silvio, secondo alcune voci, la Pascale potrebbe essere ai ferri corti con la famiglia del Presidente per due ragioni: nozze e carriera.

Di matrimonio pare non se ne parli, anche perché i figli di Silvio sostengono che "il più nobile dei sentimenti non necessita di contratti o di vincoli religiosi per esistere". Di entrare in politica con Forza Italia pare non se ne parli neppure, dal momento che la famiglia Berlusconi non approverebbe le (poche) scelte di Francesca in merito alla cosa pubblica.

Il quadro che ne esce potrebbe essere quello di una Francesca Pascale relegata al ruolo di "fidanzata del Presidente" e poco più. Ruolo che la 34enne sentirebbe stretto, ma che al momento potrebbe essere l'unico possibile per la sua sopravvivenza ad Arcore.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Silvio Berlusconi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!