Italia Viva è il soggetto politico nato dalla fuoriuscita di Renzi e dei suoi fedelissimi dal Partito Democratico. C'è attesa di conoscere quanto realmente il nuovo partito valga in termini di consenso elettorale, sebbene i sondaggi, al momento, lo valutino attorno al 4%. Molto prima, probabilmente ,si scoprirà quanto il nuovo partito sposterà gli equilibri in Parlamento, considerato che, qualora il numero di parlamentari aderenti dovesse essere rilevante potrebbe, di fatto, spostare gli equilibri della maggioranza e ampliare il 'peso' di Renzi nell'economia delle decisioni governative.

Rispetto a quelle che potrebbero essere le evoluzioni in fatto di ingressi di deputati o senatori in Italia Viva, risultano particolarmente interessanti le parole di Maria Elena Boschi. In un'intervista rilasciata a Il Messaggero ha delineato la prospettiva che presto transiteranno verso Italia Viva altri esponenti del Partito Democratico. A ciò ha aggiunto il fatto che, in Forza Italia, in molti sono a disagio con Salvini e questo, in un certo senso, sembra quasi un'apertura a quanti avessero intenzione di lasciare lo storico partito di Silvio Berlusconi.

Forse in arrivo rinforzi dal Partito Democratico

Non è un mistero che Maria Elena Boschi sia una fedelissima di Matteo Renzi e quasi nessuno poteva mettere in dubbio il fatto che lo avrebbe seguito in un'eventuale nuova esperienza politica, quale Italia Viva è. Altrimenti sarebbero destinati a fare lo stesso percorso partendo dal Partito Democratico. A rivelarlo è la stessa deputata nell'intervista rilasciata a Il Messaggero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini Pd

Non quantifica quanti si aggiungeranno nel fare il suo stesso percorso, ma è chiara sul flusso: "Ancora qualche deputato, ancora qualche senatore. E poi soprattutto tanti Sindaci". La deputata ha, inoltre, sottolineato come il maggior numero di ingressi ce lo si attende a partire dal 2020, con particolare riferimento a nuovi innesti che potrebbero arrivare da amministratori come i Sindaci.

Apertura a Forza Italia

Alcuni analisti politici hanno messo in rilievo come la mossa di Renzi, di fatto, sposti l'ex Sindaco di Firenze più verso il centro in quanto ad ideologie politiche.

Diventa, dunque, meno evidente la distanza con partiti come Forza Italia. Rispetto a precisa domanda rispetto alla possibilità che qualcuno possa scegliere Italia Viva partendo dal movimento forzista, la Boschi evidenzia come sia prematuro parlarne, ma aggiunge: "Che qualcuno sia a disagio con la svolta estremista di Salvini è vero. E tutto sommato comprensibile. I moderati non stanno con i sovranisti, questo è certo".

Parole che mettono in risalto come, per Italia Viva, gli ingressi potrebbero essere in costante evoluzione e che non ci sia una chiusura verso chi arriva da Forza Italia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto