Non solo la scuderia di Gerry Scotti e i siparietti tra Teo Mammucari e Rudy Zerbi. Gli improvvisati sketch con protagonisti Maria De Filippi e Sabrina Ferilli hanno incassato il convinto apprezzamento dei telespettatori di Tu si que vales con elogi a go go sui social network. Da quest’anno nel cast del talent dagli ascolti record di Canale 5 è entrata a far parte la brillante attrice come giudice popolare. Già nella prima puntata la romana era finita al centro dell’attenzione per una battuta al termine dell’esibizione dei fratelli acrobati, Alejandro e Ricardo Rossi: “Ma avete il sospensorio?” - aveva chiesto la Ferilli con la la conduttrice di Uomini e Donne che le aveva fatto notare che era stata l’unica a pensare a quel particolare.

Nel corso della puntata di ieri sera (sabato 26 ottobre) l’artista è rimasta rapita dall’esibizione di Oleg Tatarynov, uno statuario atleta ucraino. La De Filippi ha colto la palla al balzo per stuzzicarla sulla prova del concorrente, pronta la replica dell’attrice: ‘A dire il vero ho sognato ben altra performance”.

Sabrina Ferilli, la gag con la De Filippi dopo l'esibizione dell'ucraino Oleg Tatarynov

L’ucraino Oleg Tatarynov è stato tra i protagonisti della seconda puntata di Tu si que vales. Oltre ad incassare gli applausi del pubblico in studio per la sua esibizione al palo mobile sulle note di Purple Rain di Prince, il trentenne ha letteralmente stregato Sabrina Ferilli. Dopo una serie di spettacolari evoluzioni il giovane si è immerso in una vasca piena d’acqua dove ha concluso la sua performance.

A questo punto Maria De Filippi ha lasciato la sua postazione per recuperare un accappatoio che ha consegnato all’attrice. “In effetti ora sarà gelato, ma che fortuna. Finalmente se non ci aiutiamo all’età nostra” - ha rimarcato la Ferilli. Quest'ultima si è poi complimentata con l’ucraino in inglese esaltando la sua bellezza con un eloquente “You are beautiful” ed ha scherzosamente affermato che “il palo fa miracoli”.

Elogi graditi e ricambiati dal giovane atleta: “Anche tu sei bella”.

'Ho associato muscoli ed elasticità del ragazzo a tanti movimenti'

Senza fare giri di parole Sabrina Ferilli ha affermato che più che l’esibizione per lei è stato emozionante trovarsi vicina all’aitante ucraino. “É stata una bella cosa, grazie Maria”.

Nel divertente siparietto si è inserito Gerry Scotti che ha scherzosamente affermato che anche lui da ragazzino faceva certe acrobazie: “Ma poi mia madre mi picchiava”. Maria De Filippi ha nuovamente incalzato l’attrice chiedendole qualche dettaglio in più sulle capacità artistiche del giovane ucraino.

“Questa sera ho compreso che dobbiamo dedicarci al palo. Le difficoltà dell’esibizione? Devo dire che non ne ho viste tante anche perché ero attratta dalla fisicità, dall'elasticità e dai muscoli del ragazzo che ho associato a tanti movimenti. La performance che ho sognato io è molto meglio di quella nella vasca”. La conduttrice di Uomini e Donne ha continuato a far notare le difficoltà dell’esercizio al palo con la Ferilli che ha risposto con un colorito “Ma che ca… mi frega del palo”.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Maria De Filippi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!