Una vita, soprattutto dopo il salto temporale, sarà foriera di molte imprevedibili notizie, e Ramon contribuirà a darne altre. Uscito di prigione, grazie all'indulto, il Palacios aveva trascorso in gattabuia ben 10 anni, pure essendo innocente. Egli era stato giudicato colpevole di avere ucciso Celia, la moglie di Felipe. All'avvocato dirà come sono andati realmente i fatti e chi ha davvero causato la morte di Trini.

Una Vita, puntate spagnole: Ramon finalmente esce di prigione

Sono trascorsi dieci anni, il tempo del salto temporale nella soap iberica. Ramon li ha passati in carcere, pur essendo innocente. Sarà il Palacios che si addosserà tutta la colpa, la realtà però è ben diversa. Celia, dopo avere perso il figlio che stava aspettando, vedrà l'amica Trini partorire.

Milagros nascerà, nonostante la moglie di Ramon non abbia una buona gravidanza.

Non mancheranno le complicazioni, dovute all'ipertensione e alle crisi respiratorie e si dovrà procedere a un intervento, il taglio cesareo. In ogni caso la bimba nascerà e il medico prescriverà delle medicine e assoluto riposo a Trini.

Quest'ultima verrà assistita da Celia, che in realtà la odia e la ritiene responsabile del suo aborto. La moglie di Ramon, lo dirà Celia stessa al Palacios, l'ha fatta uscire e prendere freddo mentre era incinta. Ecco il motivo per cui in seguito Felipe non è diventato padre.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Una Vita

Ramon parla del passato con Felipe

Ramon avvertirà Felipe che è colpa di Celia se sua moglie è morta. Dopo tempo dalla sua scomparsa, il Palacios è infatti entrato nella camera della consorte e ha visto sul cuscino della povera donna tracce di sangue e capelli. Di lì a capire che Celia l'aveva soffocata il passo sarà breve.

Non solo, colei che doveva essere l'infermiera dell'amica di sempre, in realtà la odiava al punto di non averle somministrato le medicine, durante l'attacco respiratorio che le è stato fatale.

L'intento di Celia era di rapire Milagros che lei riteneva sua figlia. La donna aveva la mente sconvolta, dopo l'aborto, il secondo.

All’avvocato Alvarez Hermoso, Ramon quindi dirà che è stata Celia, defunta da dieci anni, ad uccidere l'amica di sempre, Trini.

Ramon fu minacciato con un coltello

Per completare l'orrendo racconto, Ramon dirà a Felipe che Celia non è stata spinta da lui ma è caduta da sola.

La donna, con un coltello in mano, avrebbe voluto portare con sé Milagros e uccidere il Palacios. Nell'enfasi dell'azione però Celia sbaglierà le misure e, dopo a una lunga rincorsa, non si fermerà ma precipiterà dal balcone.

Ora anche Felipe è a conoscenza della verità, come si comporterà? Rimarrà amico di Ramon o giungeranno altre sorptese dalla soap iberica Una Vita.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto