La Regina Elisabetta, inossidabile nei suoi 93 anni, non si sottoporrà all'operazione al ginocchio che i chirurghi le consiglierebbero. I motivi di questo rifiuto sarebbero da attribuirsi al "caratterino" della Regina, di cui la sovrana avrebbe già dato prova in alcune occasioni stando a quanto dichiarato dal cantante inglese Elton John nella sua ultima biografia dal titolo "Me".

Niente operazione al ginocchio per la Regina Elisabetta

Con l'episodio del "schiaffo in pubblico" sferrato al nipote e narrato dalla penna di Elton John, il proverbiale carattere regale e autoritario della sovrana d'Inghilterra è ormai assodato.

The Queen, la più longeva monarca al mondo, nonostante la sua veneranda età di 93 primavere, rimane sempre lucida e, a dire di alcuni esperti, anche "testarda". Non potrebbe essere altrimenti dal momento che la monarca è nata il 21 aprile, proprio il primo giorno in cui inizia il segno zodiacale del Toro, che si contraddistingue per il carattere deciso, testardo e caparbio. Tutte qualità che alla nonna del Principino George non mancano assolutamente.

Così, la Regina pare abbia deciso di rifiutare tassativamente anche una veloce operazione al ginocchio di circa 45 minuti, che potrebbe risolvere un piccolo problema di salute di vecchia data legato proprio a quell'articolazione. Un precedente intervento era stato eseguito con successo nell'ormai lontano 2003 e The Queen si era ripresa in breve tempo e senza alcun intoppo. Poi, quest'anno, ecco l'insorgenza di nuovi sintomi riconducibili ad una sofferenza proprio della cartilagine che si trova nel ginocchio. Il menisco della sovrana necessiterebbe, quindi, di un veloce intervento chirurgico che la Regina sta, però, rifiutando.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Gossip

La Regina Elisabetta è più impegnata in eventi rispetto a Meghan Markle e Kate Middleton

La monarca non si lascia neppure sfiorare dall'idea di tornare sotto i ferri. Troppo rischioso forse, o eccessivamente lunga la convalescenza, oppure semplicemente per una questione di "carattere" che gli esperti definiscono "testardaggine", dicendo che la situazione del ginocchio potrebbe peggiorare. La nonna dei principi Will ed Harry pare irremovibile su questo, anche tenendo in considerazione la sua volontà di partecipare a tutti gli eventi in agenda.

Sua Maestà è sicuramente più impegnata in pubblico anche rispetto alle duchesse Kate e Meghan le quali, alle prese con i bambini reali, si dedicano ai viaggi lunghi extra-continentali piuttosto che agli eventi giornalieri in UK. La Regina, da sola, nel 2018 ha presenziato ad un totale di 283 eventi con un carico di lavoro estremamente elevato per una donna della sua età. Ma lei, anche questa volta, va avanti.

Per fermare la Regina ci vuole ben più di qualche capello bianco!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto