Una vita, la famosa soap opera spagnola, darà ancora grande spazio alla storyline che vede protagonista Casilda nei prossimi episodi. Le trame relative alle puntate in onda dal 3 al 9 novembre, rivelano che la giovane scoprirà di non essere affatto la figlia di Maximiliano Hidalgo. Intanto, Samuel accuserà Padre Telmo di aver fatto violenza su Lucia mentre Servante avrà una ricaduta della sua malattia e le sue condizioni di salute appariranno molto gravi. Infine, Flora si immedesimerà così tanto nel personaggio che finirà per baciare Carmen durante la rappresentazione e darà scandalo.

Una vita, Telmo dichiara a Lucia il suo amore per lei

Le trame Una vita dal 3 al 9 novembre, rivelano che Servante peggiorerà all'improvviso e Ramon preoccupato per lui, lo farà visitare da un medico molto bravo, il quale dopo averlo esaminato attentamente, dirà che il simpatico portinaio potrebbe non farcela. Intanto, Padre Telmo pur di far capire a Lucia le reali intenzioni di Samuel, approfitterà della processione per la Vergine dei Miracoli per portarla con sé lontana da Acacias. Maria farà in modo che Casilda litighi nuovamente con Rosina, in modo tale che la ragazza chieda la sua parte di eredità. Antoñito deciderà di non andare avanti con il suo progetto di vendere il poligrafo pur di non far arrabbiare ancora di più suo padre che non è per nulla d'accordo con lui sulla faccenda.

Nel frattempo, Telmo visto che Lucia non vuole starlo ad ascoltare, romperà il segreto della confessione e le rivelerà che Samuel si è messo d'accordo con Jimeno Batan per entrare in possesso della sua eredità. Il sacerdote, però, non si limiterà a questo e finirà per dichiararle il suo amore per lei.

Samuel minaccia Ursula, Lucia crede a padre Telmo

Casilda dopo essersi interrogata a lungo su quanto le aveva riferito Fabiana in merito a Maria ed Higinio, nutrirà molti dubbi sul loro "strano" rapporto. Intanto, la madre della Escolano vorrebbe mettere in atto l'ultima parte del piano ed impossessarsi finalmente dell'eredità che spetterebbe alla figlia, ma il dottor Baeza non essendo dello stesso avviso, glielo impedirà.

Poco dopo, nel quartiere, tutti si renderanno conto che padre Telmo e Lucia sono spariti ormai da diverse ore. Samuel si recherà in canonica e minacciando Ursula, riuscirà a sapere da lei come rintracciare il priore Espineira. Nel frattempo, Lucia pur scossa per quanto le ha riferito Telmo sul conto di Samuel, inizierà a credere al sacerdote e non farà fatica a capire che è stato lo stesso Alday a fare in modo che lo aggredissero in sua presenza per suscitare la sua pietà. Il prete, inoltre, le dirà di essere pronto a stravolgere totalmente la sua vita pur di starle accanto. Samuel grazie alle indicazioni della Dicenta riuscirà a trovare il priore Espineira e farà in modo che quest'ultimo gli riferisca dove possano essersi recati Lucia e Telmo.

Intanto, Leonor nel timore che Servante non riesca a vedere rappresentata la sua storia, deciderà di portarla in scena in calle Acacias. La decisione non piacerà a Ramon che finirà per proibire a Trini di prendervi parte.

Casilda scopre di non essere una Hidalgo

Telmo e Lucia berranno un bicchiere d'acqua e poco dopo perderanno i sensi. I due, al risveglio si ritroveranno completamente nudi su un giaciglio. Samuel non appena giungerà sul posto in compagnia del priore, approfitterà della particolare situazione che si è venuta a creare per accusare il sacerdote di aver abusato della Alvarado. Padre Telmo sarà fermo nel ribadire al sua innocenza ad Espineira mentre Lucia non avrà nessun ricordo di quanto accaduto.

Intanto, l'Alday usando i suoi soliti sotterfugi, riuscirà a convincere la Alvarado a non dire nulla a Celia e Felipe di ciò che è successo tra lei ed il sacerdote. Poco dopo, Casilda deciderà di rinunciare alla parte di eredità che le spetta e lo dirà a sua madre, ma proprio in quel momento avrà una bruttissima sorpresa. Higinio, infatti, ascolterà di nascosto la conversazione ed andrà su tutte le furie finendo per rivelare alla Escolano che non è figlia di Maximiliano e che l'hanno ingannata soltanto per entrare in possesso del denaro di Rosina e rifarsi una vita altrove. La Escolano visibilmente scossa per la rivelazione, dirà tutta la verità a Leonor, ovvero che non sono sorelle mentre Higinio e Maria scapperanno lontano per non finire in prigione visto che Liberto denuncerà l'uomo alle autorità per essersi finto dottore.

Nel frattempo, ad Acacias andrà in scena lo spettacolo teatrale scritto da Leonor in onore di Servante e Flora immedesimandosi un po' troppo nel ruolo, bacerà Carmen sulle labbra facendo scoppiare uno scandalo.

Lucia assalita dai dubbi, Flora vuole fare l'attrice

Lucia non ricordando nulla di quanto accaduto con Telmo, sarà assalita dai dubbi sulla colpevolezza di quest'ultimo e deciderà di farsi visitare da un medico per scoprire se il sacerdote le ha veramente usato violenza. Samuel, però, troverà la maniera di farle cambiare idea mentre Telmo non accetterà il trasferimento e deciderà di affrontare il processo del tribunale ecclesiastico continuando a ribadire la sua completa estraneità ai fatti.

Nel frattempo, Lucia non essendo sicura di nulla, non vorrà testimoniare contro Telmo, ma Samuel per convincerla a farlo, le presenterà Alicia Villanueva, una donna che conosce il sacerdote da prima che prendesse i voti e che sosterrà che l'ha violentata anni addietro. La Alvarado sembrerà credere alla sconosciuta e deciderà di presenziare al processo contro Telmo per raccontare la sua versione dei fatti. Intanto, Flora in estasi per il successo della rappresentazione teatrale, sognerà di fare l'attrice e di entrare in una compagnia, ma Peña non sembrerà affatto favorevole.

Segui la pagina Una Vita
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!