A partire dal 29 novembre, sulla rete ammiraglia Mediaset, approderà la fiction intitolata Il Processo che vede protagonisti l’attrice fiorentina Vittoria Puccini e il carismatico Francesco Scianna. Nella seconda puntata che i telespettatori vedranno il 6 dicembre, Elena Guerra continuerà con tutte le sue forze nel tentativo di far luce sul misterioso decesso di Angelica Petroni, una ragazza che gestiva un giro di escort. La PM della procura di Mantova troverà due testimoni in grado di incriminare ulteriormente Linda Monaco come responsabile dell’efferato omicidio.

Purtroppo per l’ennesima volta Ruggero Barone riuscirà a depistare le indagini della sua avversaria ribaltando la situazione, al tal punto che la stessa avrà il timore di non poter più risolvere il complicato caso. L’ambizioso avvocato senza scrupoli, in poche parole, riuscirà a dimostrare che la sua assistita Linda non è coinvolta con l’assassinio della diciassettenne Angelica.

La trama della nuova fiction con Vittoria Puccini

La nuova serie televisiva ambientata a Mantova e diretta da Stefano Lodovichi, farà compagnia al pubblico di Canale 5 per quattro prime serate.

Narra la storia della PM Elena Guerra (Vittoria Puccini), una donna fuori dagli schemi e determinata che continua a fare i conti con un trauma del passato. La protagonista verrà a conoscenza di essere legata alla giovane vittima di un feroce delitto. La ragazza in questione sarà Angelica Petroni (Margherita Caviezel), una 17enne coinvolta in un brutto giro per aver avuto una relazione con un uomo più grande di lei. Il corpo senza vita della giovane che di recente aveva scoperto di essere orfana di genitori, verrà ritrovato sul greto di un fiume.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Anticipazioni Tv

Elena accetterà di occuparsi del difficile caso, ma purtroppo dovrà collaborare con l’avvocato Ruggero Barone (Francesco Scianna). La prima indagata sarà Linda Monaco (Camilla Filippi) che dichiarerà di essere innocente dopo essere stata arrestata. Quest’ultima si rivelerà essere la figlia di Gabriele (Tommaso Ragno), un imprenditore più potente della città che farebbe qualsiasi per proteggere la sua famiglia. Tra i due avrà inizio una serrata guerra, dal momento in cui Ruggero apprenderà qual è il segreto di Elena: l’avvocato si servirà di questa scoperta per mettere fuori gioco la sua rivale.

Nonostante ciò la Guerra non si fermerà, visto che con il sostegno del suo amico assistente Giacomo Andreoli (Simone Colombari) continuerà a portare avanti le sue indagini, riuscendo a riunire tutti i tasselli.

Anticipazioni 2^ puntata: Ruggero disposto a tutto pur di cambiare le sorti del processo

Le anticipazioni del secondo episodio dell’avvincente giallo giudiziario prodotto da Lucky Red che verrà trasmesso venerdì 6 dicembre, rilevano che al centro delle trame ci sarà ancora la storia di un misterioso caso di omicidio, intorno al quale ruota tutto il processo.

La situazione sentimentale della Pm Elena Guerra sarà sempre più complicata, a causa di Ruggero che continuerà a tutelare con successo la sua assistita. A seguito dell’inaspettata confessione di una teste, la procuratrice troverà due testimoni chiave per poter dimostrare in tribunale la colpevolezza dell’unica imputata, Linda Monaco. Quest’ultima verrà descritta come una donna crudele di natura ossessiva, disposta a tutto per raggiungere i suoi obiettivi. Ruggero deciso a vincere la causa a tutti i costi farà una mossa di contrattacco, poiché la sua attenzione si concentrerà su un altro sospettato.

In particolare l’avvocato riuscirà a cambiare le sorti del processo con l’obiettivo di dare una svolta alla sua carriera, dopo essere entrato in possesso di un’informazione. Successivamente la Guerra continuerà a cercare Lorenzi, il factotum della Monaco fuggito in Brasile, mentre Barone farà delle ricerche sull’uomo misterioso che Silvia vide litigare furiosamente con Angelica qualche sera prima che la vittima fosse ritrovata senza vita. Infine la PM troverà un nuovo indizio in grado di accusare Linda, ma purtroppo tutte le sue certezze verranno messe in discussione dall’avvocato penalista Ruggero, che le metterà di nuovo i bastoni tra le ruote.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto