Una vicenda dolorosa rimasta nascosta per chissà quanti anni, fin troppo simile a quella di tante altre donne. Ma che sorprende perché in questo caso la vittima di una lunga serie di violenze domestiche è un personaggio popolare come Heather Parisi, ballerina protagonista di tanti varietà televisivi del passato, che da qualche anno vive ad Hong Kong col marito, l’imprenditore Umberto Maria Anzolin. Le celebre showgirl ha scelto di raccontare la sua brutta esperienza in tv, durante Live – Non è la d’Urso: dopo una prima parte del programma in cui aveva affrontato con il coniuge l'argomento della maternità in età adulta, la Parisi è rimasta sola con la conduttrice per parlare del suo passato. Tenendo la mano a Barbara D'Urso ha rivelato di essere stata picchiata ed umiliata da un ex compagno per ben sette anni.

La storia mai raccontata prima da Heather Parisi

Una storia ormai lontana, completamente superata da Heather che si è definita “rinata” dopo quegli anni bui. L’ex ballerina di “Fantastico” ha confessato di aver trovato la forza di parlare del proprio segreto nel salotto televisivo della d’Urso per poter “dare coraggio a tutte quelle donne che subiscono violenze simili” tra le mura di casa. “Con te mi sento protetta” ha spiegato alla padrona di casa, prima di continuare col racconto, aggiungendo di non averne parlato mai prima per non rivivere quella vicenda.

Inoltre la showgirl ha detto di non aver mai voluto dare l’impressione di sfruttare certi momenti dolorosi del passato per destare attenzione su di sé. Heather Parisi non ha voluto fare il nome dell’ex che l’avrebbe ripetutamente picchiata con pugni, calci e schiaffi, né tantomeno ha precisato le date o i luoghi, per non permettere di identificare il presunto aggressore.

L'invito di Heather Parisi a reagire

“In quei momenti provi vergogna e ti senti sola” ha continuato Heather, invitando tutte le donne in ascolto che si stavano riconoscendo nelle sue parole ad andare via di casa il più presto possibile.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Cronaca Nera Barbara D'Urso

La ballerina ha anche ammesso di aver provato confidarsi in quegli anni con persone che le erano vicino, ma la loro reazione era stata deludente: avevano scelto di girarsi dall’altra parte e far finta di nulla. “Mi sentivo con le mani legate – ha proseguito la showgirl – la violenza fisica può guarire, ma quella psicologica rimane dentro”.

Heather ha ricordato le sensazioni di rabbia ed impotenza di fronte a quell’uomo che la minacciava, chiamandola “gallina americana”, per fortuna ormai superate, visto che oggi si sente una donna forte.

Infatti la storia si è conclusa positivamente quando da un giorno all’altro è scappata da quell’inferno, andando a vivere a casa di un’amica. Così Heather ha spiegato di aver finalmente messo una pietra sopra quella brutta esperienza, che le aveva fatto perdere interesse per il lavoro e per la televisione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto