Nel corso della puntata odierna di Pomeriggio 5 si è tornato a parlare del delicato tema della discriminazione territoriale e razziale. Oltre alla questione dei cori contro Balotelli, nel corso di Verona-Brescia, si è parlato anche di una madre che ha insultato un bambino nel corso della partita Aurora Desio-Sovicese di calcio giovanile e, soprattutto, di chi rifiuta di affittare la casa a persone originarie del sud Italia o a cittadini stranieri.

Tra gli ospiti in studio l’ex gieffina Mila Suarez che ha raccontato di aver avuto problemi nel trovare un appartamento. “Quando chiamo al telefono molti fanno problemi già quando sentono che ho l’accento straniero. Poi quando mi presento e dico chi sono me l’affittano senza problemi” - ha precisato la marocchina.

Per dimostrare ciò la modella si è prestata ad un esperimento per conto del talk show condotto da Barbara D’Urso.

L’ex fidanzata di Alex Belli, con la collaborazione di un’inviata del programma televisivo, ha provato a cercare casa contattando i locatari telefonicamente che hanno manifestato subito perplessità. In particolare la proprietaria di un’abitazione le ha detto di no precisando che preferisce affittare la casa agli italiani. “Non vogliamo marocchini”.

'Troppe lamentele, non affittiamo agli stranieri'

Continuano le segnalazioni relative a casi di discriminazione territoriale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Barbara D'Urso

L’argomento è stato trattato nel corso della puntata del 6 novembre di Pomeriggio 5 con riflettori puntati, in particolar modo, sui proprietari di appartamenti che rifiutano di affittare la casa a stranieri ed a meridionali. Nello specifico Mila Suarez si è resa protagonista di un esperimento nel corso del quale ha incassato il no di una locataria per le sue origini marocchine. “Non diamo l’appartamento agli stranieri perché riceviamo numerose lamentele dai vicini sia per questioni legate ai rumori sia per gli odori di quello che cucinano”.

A questo punto l’inviata del talk show condotto da Barbara D’Urso ha contattato la donna riferendo di essere un architetto in cerca di sistemazione. Questa volta la locataria ha manifestato grande disponibilità fissando immediatamente un appuntamento.

L'imbarazzo della proprietaria dell'appartamento dopo l'incontro con Mila Suarez

All’incontro, però, la giornalista di Pomeriggio 5 si è presentata con Mila Suarez precisando che era una sua amica marocchina alla quale era stato riservato un trattamento diverso.

La locataria, visibilmente imbarazzata e riconosciuta l’ex gieffina, ha riferito che si poteva tranquillamente ritrattare la questione. “Dopo quello che mi hai detto al telefono non sono più interessata all’abitazione” - ha spiegato la modella.

In seguito è stato mostrato un servizio con protagoniste due ragazze pugliesi che hanno provato a contattare una donna in provincia di Milano per l’affitto di un appartamento.

“2019 o 4000 per me i meridionali restano sempre meridionali. Sono razzista al 100% e preferisco affittare la casa ai lombardi” - ha precisato la proprietaria telefonicamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto