La serie Netflix The Witcher è molto attesa in tutto il mondo: la piattaforma punta forte su quello che è stato definito il nuovo 'Game of Thrones' e da quando è stato annunciato il suo debutto, previsto per il 20 dicembre, la curiosità cresce velocemente. La showrunner Lauren S. Hissrich ha precisato che la serie è basata su 'Il Guardiano degli Innocenti', la prima raccolta di racconti di Andrzej Sapkowski, che ha 'disegnato' i confini del mondo del protagonista, il Witcher Geralt di Rivia. Più si accorcia il tempo che separa il pubblico dal rilascio della serie e più aumentano gli spoiler e le notizie: secondo un'anticipazione rivelata dal produttore Tomek Baginski nel primo episodio saranno presenti delle modifiche rispetto al libro e i fan inevitabilmente se ne accorgeranno.

Spoiler The Witcher: nel primo episodio della serie Netflix si vedranno già le differenze con i libri

Nonostante faccia riferimento al libro, gli otto episodi della prima stagione di The Witcher si distanzieranno da esso in alcuni aspetti. Gli autori della serie che ha già ottenuto il rinnovo per un secondo ciclo di episodi, stando agli spoiler, hanno dovuto apportare delle modifiche necessarie alla trasposizione. Il produttore esecutivo Tomek Bagiński ha spiegato che il pubblico vedrà già nel primo episodio delle differenze con i libri e ha consigliato di guardare la serie fino alla fine, quando saranno chiare le ragioni di tali modifiche, necessarie per il tono e gli eventi di The Witcher.

Non si sa a cosa si riferisca Bagiński, ma secondo un'ipotesi avanzata da ComicBook potrebbe trattarsi di una morte che avverrà all'inizio della serie, una dipartita anticipata precedentemente dalla showrunner Lauren Hissrich. Stando agli spoiler, la morte di un personaggio, di cui l'identità non è stata rivelata, sarà il punto di partenza della serie e spingerà Geralt in un nuovo viaggio, influenzando il percorso e le scelte del protagonista.

The Witcher su Netflix il 20 dicembre: trama della serie

La serie The Witcher, come già il pubblico è a conoscenza, è un adattamento dei libri che compongono la saga letteraria di Andrzej Sapkowski, sulla base dei quali sono stati anche creati sia fumetti che il celebre videogioco. La storia ha come protagonista Geralt di Rivia, interpretato dall'attore Henry Cavill. Il protagonista è stato sottratto alla famiglia da bambino ed è cresciuto come un cacciatore di mostri.

Il giovane, sottoposto a mutazioni genetiche e temprato da allenamenti faticosi e durissimi, diventa il personaggio più importante della storia raccontata da Sapkowski. Il suo ruolo è fondamentale negli scontri politici che ci sono nel continente dove sono ambientate le vicende.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!