Nel corso del sesto Live di X Factor 2019, andato in onda su Sky il 28 novembre 2019, Eugenio Campagna solleva una polemica contro i giudici, affermando la sua stanchezza dopo le critiche ricevute dagli stessi per la sua esibizione poco precisa. E il web si è scatenato.

Eugenio Campagna, polemica contro i giudici: "Sono stanco"

Il sesto Live di X Factor 2019 è iniziato con il ballottaggio tra Giordana, la meno votata della scorsa puntata, e Davide Rossi, l'interprete dell'inedito meno ascoltato e scaricato nel corso della settimana.

i giudici, però, non hanno dubbi: Giordana è la prima eliminata della serata.

Si continua con il Live che viene diviso in due manche [VIDEO]: nella prima, i 6 concorrenti rimasti in gara si esibiscono con un'orchestra di 40 elementi e la mano magica di Dardust, mentre nella seconda cantano un piccolo estratto del loro inedito. Ed è proprio nella prima manche che salta fuori di tutto: nel complesso, le esibizioni lasciano a desiderare e questo dimostra quanto sia difficile cantare accompagnati da un'orchestra (anzichè una base musicale).

C'è chi viene coperto totalmente dalla musica, chi al contrario urla troppo fino a coprire le note dei musicisti e chi, invece, perde l'intonazione.

Ed è quello che è successo a Eugenio Campagna, noto anche come Comete. Il concorrente del team di Mara Maionchi si esibisce sul palco di X Factor con un brano di Calcutta, dal titolo Cosa mi manchi a fare, in perfetta sintonia con il suo stile e la sua musica ascoltata finora.

Sembra che la sfida sia piuttosto facile per Eugenio, ma dalle prime note si capisce che qualcosa non va: iniziano le stecche, Eugenio perde il controllo della voce (e più tardi anche della testa), sembra confuso e distratto e la sua esibizione è poco convincente. Quando Alessandro dà la parola ai giudici, la prima a parlare è Malika Ayane che sottolinea da subito "le hai sentite anche tu vero?": il riferimento è alle stecche, agli errori di intonazione del cantante che inizia quasi a giustificarsi, ma Malika lo stoppa subito.

Gli consiglia di cantare ciò che lui scrive e di non interpretare più canzoni di altri artisti. Non va bene nemmeno con Samuel e Sfera e nemmeno con la sua giudice: Mara conferma la bruttissima esibizione di Eugenio ed è qui che il giovane artista romano inizia a difendersi.

Prima fa riferimento a "contenuti falsi", ovvero a immagini mandate in onda precedentemente nel quale si vede lui e Nicola Cavallaro criticare sia i Booda che Giordana, poi quando Mara gli chiede il motivo di questo scivolone, Eugenio risponde: "Sono stanco". Questa affermazione scatena prima la rabbia di Mara e del pubblico in studio e anche Alessandro Cattelan gli risponde "e forse a questo ti dovrai abituare".

La reazione sui social

Naturalmente non sono mancati i commenti anche sui social: da sempre Eugenio Campagna è stato un concorrente molto sicuro di sè, pronto a dire la sua e a giustificarsi per ogni cosa, ma finora il pubblico lo ha apprezzato con i suoi brani. Eppure qualcosa si è rotto nel corso della puntata di ieri e lo dicono anche i commenti sulla pagina ufficiale Facebook.

Segui la pagina X Factor
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!