Si rinnova anche questa settimana l'appuntamento con la nota fiction d'epoca "I Medici 3 - Nel nome della famiglia". Lunedì 9 dicembre, infatti, è andata in onda in prima serata su Rai 1 la terza e penultima puntata della terza stagione della serie: sono stati trasmessi gli episodi "La Santa sede" ed "Un uomo senza importanza". Nel primo, Clarice e Lorenzo si sono recati a Roma per l'elezione del nuovo Papa, mentre nel secondo Lorenzo ha dovuto affrontare la crisi finanziaria della Banca Medici, provocata dai suoi nemici.

Qualora non si abbia avuto modo di vedere il terzo episodio della fiction, vi informiamo che questa sarà disponibile sui canali ufficiali Rai.

Dove vedere online la replica della terza puntata

Nel dettaglio, si segnala che la replica della penultima puntata de "I Medici 3" sarà disponibile soltanto in streaming su Rai Play. Tale sito, infatti, contiene le repliche di tutte le puntate della serie, sia di questa stagione che delle precedenti due. Da non dimenticare che la visione delle repliche su Rai Play è disponibile solo agli utenti che si sono registrati.

La registrazione è gratuita e permette anche di scaricare un'app tramite la quale vedere le repliche anche sui dispositivi mobili.

Trame episodi 5 e 6 de 'I Medici 3'

La trama relativa all'episodio "La Santa sede" segnalano che Lorenzo e Clarice hanno lasciato momentaneamente Firenze per recarsi a Roma ad assistere all'elezione del nuovo Papa, nella speranza che quest'ultimo possa essere qualcuno più favorevole alla loro famiglia.

A contrastare le loro intenzioni, il conte Riario che intende sostenere l'elezione di suo cugino Raffaele come nuovo capo della Chiesa. I Medici hanno trovato, però, un aiuto inaspettato in Caterina Sforza, moglie di Riario, che ha deciso di contrastare il volere del marito per favorire invece quello dei Signori di Firenze. Alla fine, grazie al denaro e al potere dei Medici è stato eletto Papa Cybo, che, a lungo andare, si rivelerà essere un candidato molto difficile da controllare e manipolare.

La notizia dell'elezione del nuovo Pontefice è giunta a Firenze, facendo arrabbiare moltissimo Girolamo Savonarola, da sempre contrario alle interferenze politiche nelle questioni puramente ecclesiastiche.

Nell'episodio "Un uomo senza importanza", Lorenzo ha iniziato a manifestare i primi sintomi di una grave malattia che, a lungo andare, lo porterà fino alla morte. Malgrado ciò, i suoi nemici hanno deciso, comunque, di attaccarlo, prendendo di mira la Banca Medici. A quel punto, per far fronte alle ingenti perdite dell'istituto finanziario di famiglia, Lorenzo penserà di dichiarare guerra alla vicina città di Sarzana da cui proviene Bruno Bernardi, il suo consigliere dal losco passato.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!