Mercoledì 11 dicembre, in prima serata su Rai 1, andrà in onda la quarta ed ultima puntata della terza stagione della Serie TV 'I Medici-nel nome della famiglia'. Il finale di stagione sarà incentrato principalmente sul seguito sempre più ampio che Girolamo Savonarola riuscirà ad ottenere nella città di Firenze. Inoltre avremo modo di vedere come Lorenzo de'Medici cercherà di trovare una soluzione a questa influenza del frate. Ma ci sarà un tragico avvenimento che colpirà la famiglia dei banchieri fiorentini che addolorerà profondamente l'animo de 'Il Magnifico': la morte improvvisa della moglie Clarice Orsini.

In particolare, la donna morirà di tubercolosi, ma il marito non potrà assistere al suo funerale perché sarà fuori città per curarsi dalla dolorosa gotta, una patologia che ha da sempre afflitto tutti gli uomini della sua famiglia.

Anticipazioni settimo episodio intitolato 'Anime perdute'

Nel penultimo episodio della saga de 'I Medici', intitolato "Anime perdute", il frate Savonarola apprenderà della tragica e improvvisa morte di Tommaso Peruzzi, uno dei membri dei 10. Girolamo precedente aveva raccolto una confessione di Tommaso e quindi accuserà pubblicamente Lorenzo di essere il responsabile del delitto. Ovviamente, il Magnifico negherà ogni implicazione in questo terribile omicidio, ma la stessa Clarice che tra l'altro sarà in dolce attesa, inizierà a sospettare che suo marito non le abbia detto tutta la verità sulla vicenda.

Inoltre, le condizioni di salute del signore di Firenze peggioreranno sempre di più e inizierà già a pensare ad un futuro senza di lui. Proprio per questo prometterà la mano di sua figlia Maddalena al figlio del Papa. Infatti, attraverso questo matrimonio la famiglia di banchieri fiorentini continuerà a mantenere il proprio potere sulla Santa Sede.

Però, la tragica e improvvisa morte della Orsini getterà il Medici nella più profonda disperazione. Intanto, le prediche del Savonarola avranno sempre più potere sul popolo fiorentino e diventeranno sempre più un problema per la famiglia di banchieri.

L'ottavo episodio è 'Il destino della città'

Nell'ottavo ed ultimo episodio intitolato "Il destino della città", 'Il Magnifico' ancora non si sarà ripreso dalla morte di sua moglie, ma allo stesso tempo sarà sempre più preso e preoccupato dalla crescente influenza del frate.

Intanto, Bernardi braccio destro del banchiere lo convincerà che bisognerà uccidere Savonarola. Quest'ultimo avrà come obiettivo il rovesciamento dell'ordine costituito a Firenze per fondare una sorta di nuova Gerusalemme. Dunque, Il Magnifico elaborerà un piano e assolderà degli assassini, ma verrà ostacolato dal figlio Piero de'Medici. Quest'ultimo comunicherà le intenzioni di suo padre a Savonarola e metterà a rischio l'intera famiglia.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!