Il 9 gennaio è stata trasmessa la prima puntata della dodicesima attesissima stagione di Don Matteo, Serie TV prodotta dalla Lux Vide e ambientata prima a Gubbio e poi a Spoleto. La storia di Anna e Marco, ormai prossima alle nozze, sta tenendo i fan con il fiato sospeso. I telespettatori sono curiosi di sapere se il matrimonio si celebrerà davvero. Le anticipazioni della seconda puntata parlano di un fulmine a ciel sereno che colpirà la tenera love story: un nuovo personaggio proverà infatti a separare Anna e Marco.

Anna e Marco divisi da un ex ergastolano

Nella seconda puntata della serie tv, che andrà in onda il 16 gennaio, Don Matteo sarà alle prese con una bimba di sei anni, la piccola Ines, che rimasta senza genitori viene accudita dall'anziana nonna. La donna, vista l'età avanzata, comprende di non essere più in grado di prendersi cura di lei. Tra Sofia e Jordi si creerà una forte amicizia: il ragazzo, preso di mira dai bulli, ha una passione per la danza e si legherà alla nuova amica che nel frattempo vivrà un momento difficile.

Anna e Marco sono ormai pronti a convolare a nozze, ma in questa puntata qualcosa sconvolgerà i loro piani. Arriva un ex carcerato, Sergio La Cava, che colpirà l'attenzione di Anna. La volontà di quest'ultima di sposare il suo fidanzato, di conseguenza, inizierà a vacillare. Don Matteo, invece, si renderà conto che l'uomo ha in mente qualcosa di poco pulito e deciderà d'indagare sul suo conto.

La prima puntata boom d'ascolti

La prima delle dodici puntate della fiction, andata in onda lo scorso 9 gennaio, ha raggiunto uno share altissimo superando il 30% e tenendo davanti al teleschermo più 7 milioni di telespettatori. Il successo ormai ventennale della fiction secondo Nino Frassica è anche legato alla religione perché il telespettatore ne ha bisogno e fa parte dell'essere umano. Ma non solo, a suo dire la fiction ha successo perché rassicura e trasmette valori positivi in un momento in cui i fatti di cronaca lasciano le persone diffidenti e angosciate: "Noi siamo rassicuranti - ha detto Nino Frassica a Il Corriere - Quando finisce la puntata i telespettatori dicono: “Ma allora esiste gente per bene”.

Dopo il tg chiudi la porta a chiave e non esci più. Dopo “Don Matteo” apri le porte di casa".

La prima puntata di Don Matteo, andata in onda il 9 gennaio scorso, potrà essere seguita anche in replica (come tutte le successive puntate) dopo aver scaricato l'app di Rai Play su tablet o smartphone. Prima va solo effettuata una registrazione (assolutamente gratuita) sul sito. Da Rai Play si può anche seguire la prossima puntata, che verrà trasmessa su Rai 1 il 16 gennaio alle 21:25 circa in streaming.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!