Nella puntata di ieri domenica 19 gennaio di Live-Non è la d'Urso, programma serale condotto da Barbara D'Urso su Canale 5, Salvo Veneziano ha avuto un confronto faccia a faccia con Elisa De Panicis, la ragazza che ha offeso durante il suo percorso nella casa del Grande Fratello Vip 4. I due si sono incontrati per la prima volta nell'ascensore della trasmissione dopo la polemica e la squalifica dell'ex concorrente che si è subito scusato. La giovane però non ha accettato molto volentieri le scuse dell'ex gieffino poiché è rimasta molto ferita dal suo comportamento.

Elisa De Panicis si confronta con Salvo Veneziano a Live - Non è la d'Urso

Ieri a Live-Non è la d'Urso, Elisa De Panicis ha incontrato Salvo Veneziano, con il quale si è subito scontrata: "Vedo davanti a me un uomo, un padre di famiglia, mi hai deluso". Poi, la bella influencer ha raccontato che all'età di diciassette anni ha subito sia violenza fisica che psicologica da parte di un ragazzo. Da quel brutto episodio, la ragazza ha imparato a difendersi e soprattutto a difendere le altre donne che starebbero vivendo la sua stessa situazione.

Salvo ha provato a scusarsi e a spiegare che ha usato quelle espressioni per far divertire i suoi compagni d'avventura e che non intendeva esprimere violenza e aggressività nei confronti delle donne. Però, la De Panicis non ha mollato il colpo e ha ribattuto duramente: "Durante la serata ho visto i tuoi occhi talmente tanto addosso che mi sono dovuta andare a cambiare. C'è mio padre che mi guarda, come glielo spiego quello che è successo?".

Infine, l'ex gieffino ha risposto dicendo che se la ragazza avesse avuto degli atteggiamenti meno esagerati non sarebbe accaduto nulla di particolare nella casa del GF Vip 4. Insomma, la situazione è peggiorata finché Barbara d'Urso non ha chiamato in studio Sergio Volpini, amico di Salvo Veneziano.

Live-Non è la d'Urso, Volpini e Luxuria dicono la loro su Veneziano

Nel corso della puntata di domenica 19 gennaio di Live-Non è la d'Urso, è intervenuto anche Sergio Volpini che si è scusato per aver riso alle esternazioni di Salvo Veneziano: "Ho già chiesto scusa in diretta tv e quindi ve lo ripeto per la seconda volta, chiedo scusa".

Poi, l'ex gieffino, detto anche l'ottusangolo, ha aggiunto: "A questo punto che devo dire... perché ho riso in quel caso? Va bene, ho sbagliato e abbiamo sbagliato tutti. Noi eravamo in quattro con le stesse caratteristiche perché eravamo i quattro "più quotati" della storia della Gialappa's". A quel punto, Volpini ha definito le frasi di Salvo come "ironia macabra". Dopodiché, è subito intervenuta Vladimir Luxuria che ha replicato: "Non usiamo la scusa della satira per giustificare un linguaggio ingiustificabile".

Segui la nostra pagina Facebook!