I social si scatenano per l'ennesima volta contro un concorrente del Grande Fratello VIP 4. Dopo che nelle scorse settimane erano finiti nel mirino Salvo Veneziano e Antonio Zequila, ora a essere al centro della bufera è Clizia Incorvaia, ex moglie del leader de 'Le Vibrazioni' Francesco Sarcina. Al centro delle polemiche sono finite le parole che la donna ha rivolto ad Andrea Denver, definito dalla influencer 'un Buscetta'.

Clizia si riferiva al pentito di mafia Tommaso Buscetta

Tutta la vicenda è partita dalla puntata del venerdì sera, quando Andrea Denver ha deciso di nominare Clizia con la convinzione che "nessuno l'avrebbe nominata".

A fine puntata, invece, proprio la ragazza è finita in nomination.

Da qui la reazione con toni molto forti da parte della influencer; rivolgendosi a Denver, infatti, lo ha definito un "Buscetta", facendo un chiaro riferimento al pentito di mafia Tommaso Buscetta.

Queste le sue parole: "Tu sei uno stratega. Hai detto bugie su bugie e io ti ho sempre difeso. Sei di una furbizia unica. Tu non puoi pugnalare alle spalle un fratello e poi dire che ti dispiace. A me non interessa essere finita in nomination, ma il fatto che tu mi abbia nominato mi ha fatto male al cuore. Sei un maledetto Buscetta. Tu sei un pentito, un Buscetta. E io con i Buscetta non parlo. Io non parlo con i pentiti. Parlo solo con le persone che hanno quattro pa**e così, e tu non le hai".

Il tutto è arrivato durante un confronto che i due hanno avuto in piscina alla presenza anche di Paolo Ciavarro e di Antonio Zequila. Il riferimento che la ragazza ha fatto è al pentito di mafia Tommaso Buscetta, affiliato di Cosa Nostra e poi collaboratore di giustizia.

L'Associazione Carabinieri Sezione Carsoli invita Clizia a studiare

Le parole rivolte da Clizia non sono andate giù a molti utenti dei social.

Il paragone (neanche troppo velato) che la donna ha fatto tra Andrea e il pentito di mafia è stato giudicato da alcuni come meritevole della squalifica. E infatti su Twitter sta in queste ore spopolando l'hashtag #Cliziafuori, con il quale gli utenti auspicano che gli autori del GF possano prendere provvedimenti contro la concorrente.

Contro Clizia si è espressa anche l'Associazione Carabinieri Sezione Carsoli, che attraverso un post su Facebook invita la donna a studiare di più: "La signora in bikini dovrebbe cercare di fare meno bagni in piscina e studiare di più la storia per rispetto di tutti coloro i quali sono rimasti vittime della mafia".

Al momento non si sa se il Grande Fratello sceglierà di prendere provvedimenti contro la Incorvaia; è probabile che per saperne di più occorrerà attendere la messa in onda della prossima puntata serale, prevista per domani lunedì 24 febbraio.

Segui la pagina Gossip
Segui
Segui la pagina Grande Fratello
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!